il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 65 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • P1711228
    La Gomera - Da El Cedro a Hermigua
BlogSentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
sabato 29 gennaio 2022
Tag: 

Da El Cedro a Hermigua

L'escursione descritta prevede la bella discesa dal bosco di El Cedro fino al paese di Hermigua. E' necessario prevedere il servizio taxi oppure il bus per trasportarci da Hermigua (dove lasciamo l'auto) al parcheggio di Alto del Contadero (m 1350) dove ha inizio quello che è forse uno dei percorsi più importanti e rappresentativi del Parco Nazionale di Garajonay. Ne abbiamo percorso un tratto qualche anno fa ( La foresta primordiale di El Cedro) interrotti dalla pioggia; oggi desideriamo completare il percorso scendendo fino a Hermigua. Procediamo come già descritto fino al quadrivio Las Mimbreras dove prendiamo la direzione più a sinistra che, con una ansa un poco più lunga, ci riporterà comunque sul percorso per Hermigua.
01-La vegetazione del bosco di El Cedro01-La vegetazione del bosco di El Cedro
02-Quasi un vivaio di Tarassachi 02-Quasi un vivaio di Tarassachi
03-Nel bosco di El Cedro03-Nel bosco di El Cedro
Tale carrareccia sale gradevolmente assecondando alcune rientranze e restando alta, fino a quando al bivio, con una marcata angolazione si riporta verso il percorso principale (indicazioni per il Caserio del Cedro). Siamo ancora immersi completamente nel bosco di laurisilva del Parco del Garajonay.
04-Ermita de Nuestra Señora de Lourdes04-Ermita de Nuestra Señora de Lourdes
Dopo un tratto più erto e scivoloso, ci si immette in una mulattiera più comoda. Il bellissimo bosco dai rami contorti coperti da muschio si va arricchendo al suolo di una folta copertura di piante di sottobosco. Da una rara piccola schiarita si riescono a intravedere le case di Hermigua e uno dei picchi “gemelli”. Rientrati nel bosco e superato un piccolo affioramento di rocce rossastre, si perviene alla strada e all'area di sosta di El Cedro. Attraversiamo una recinzione per animali da cortile oltre la quale il sentiero improvvisamente si affaccia su un versante quasi verticale. Con percorso aereo, protetto da palizzate, il sentiero perde quota ripidamente mettendo a dura prova le ginocchia.
05-Tronchi muschiati nella nebbia05-Tronchi muschiati nella nebbia
06-I borghi sparsi di Hermigua 06-I borghi sparsi di Hermigua
A un tornante, sebbene in modo parziale, possiamo vedere il lunghissimo scivolo del salto d'acqua più alto de la Gomera, che oggi dispone di un abbondante flusso d'acqua. Sul fondo del barranco di El Cedro il piccolo rivolo d'acqua è imbrigliato da una diga a formare un piccolo invaso. Lo si aggira tornando in destra orografica. La discesa ci proporrà altre volte il passaggio da una sponda all'altra fino a pervenire a una bella visuale sui Roque Gemelos, Monumento naturale di La Gomera. La leggenda legata ai due Roques parla di una coppia di innamorati pietrificati nell'atto di abbracciarsi.
07-Il picco che sovrasta Hermigua07-Il picco che sovrasta Hermigua
Il percorso continua sulla linea della conduttura dell'acqua, con pendenza che va a diminuire avvicinandosi sempre più alle case di San Pedro e agli usuali ambienti rurali. Rasentiamo la base del torrione, restando sempre accanto al letto del fiume, tra vegetazione a bambù e le zone ruderali che anticipano il paese. Il ponte in cemento attraversa il letto del barranco e ci deposita alla strada asfaltata. Mancano solo 900 metri ancora per il Convento di San Pedro e il Museo etnografico, sulla Carretera principale di Hermigua, dove abbiamo la nostra auto.
Commenti
A cura di
Scegli una zona
Mappa Scarica il tracciato kml Scarica il tracciato gpx Visualizza mappa dettagliata - Apertura su nuova finestra
Profilo altimetrico
Ricerche
In evidenza
Nella stessa zona
Ultimi postIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva