il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 300 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • P1688146
    Portogallo - Ponte de Aspa
BlogSentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
martedì 22 ottobre 2019

Ponte de Aspa

Oggi ci portiamo nuovamente sulla costa atlantica occidentale per visitarne un nuovo tratto.
A bordo dell'auto, da Vila do Bispo siamo scesi in direzione delle spiagge; alla biforcazione abbiamo preso a sinistra per la Praia di Castelejo. Lasciamo l'auto al parcheggio pochi metri sopra il mare e scendiamo al ristorante posto all'ingresso della Praia. Sulla destra notiamo subito lo scoglio a torretta che si eleva sul mare. La sagoma ricorda un castelletto e ha dato il nome alla spiaggia. In questo momento il mare lo separa dalla terraferma ma in alcuni momenti della giornata una lingua di sabbia lo unisce alla spiaggia. Percorriamo un tratto di spiaggia sulla sinistra. E' delimitata da alte scogliere nere.
01-Le scogliere stratificate01-Le scogliere stratificate
02-Formazioni rocciose cariate02-Formazioni rocciose cariate
Stanotte ha piovuto e la sabbia bagnata rende molto facile il nostro incedere. Tuttora il cielo è grigio e non c’è nessuno in giro. Il costone che chiude la spiaggia (e che ora risaliremo) è delimitato da due vallette. Noi abbiamo trovato un ometto indicatore, in assenza di questo comunque si rimonta sul filo del costone. La traccia all'inizio non è evidente; poi si palesa meglio e sale ripidamente. Le rocce su cui ci muoviamo sono scure e disposte a strati molto inclinati. Raggiunto il colmo del costone, già parecchio alti sul mare, la pendenza si appiana fino ad annullarsi. Il nostro prossimo step è raggiungere il costone che sta alla nostra destra e dal quale siamo separati da una profonda valletta. Se aprite la mappa potete comprendere meglio il percorso che descrivo.
03-Panorama sull'Atlantico03-Panorama sull'Atlantico
04-La Praia di Castelejo04-La Praia di Castelejo
Camminiamo in quota all’interno della macchia, che lascia intravedere gli ultimi brughi fioriti, fino a entrare in una pineta. Al bivio la pista a destra, in terra battuta, ci accompagna gradevolmente alla casa disabitata quasi sul bordo della scogliera. E’ disadorna, ne sono stati asportati gli arredi interni e gli infissi ma ha trovato una nuova dimensione come lavagna per murales. Poco oltre ci si affaccia sul ciglio del promontorio. Da qui possiamo vedere la prosecuzione della costa atlantica verso nord con la Praia di Castelejo. Le due spiagge successive, delimitate da costoni affacciati sul mare, sono accessibili solamente in caso di bassa marea. Alla nostra sinistra invece osserviamo altissime scogliere.
05-La Praia di Castelejo vista dalla estremità05-La Praia di Castelejo vista dalla estremità
Il tratto di costa verso nord, leggermente offuscata dall’aereosol marino, non è molto lontano ed è illuminato dal sole. Questo ci fa ben sperare nel bel tempo in arrivo anche da noi. Dal piazzale terroso della "casa sulla scogliera" abbiamo poi imboccato una traccia evidente tra la bassa macchia. Dall'orlo della scogliera, la traccia scende assai ripida verso il mare. Più in basso la pendenza si appiana e si raggiunge il fondo di una stretta valletta riparata dal vento e dal rumore del mare. E’ questo il punto che scegliamo come arrivo dell’escursione odierna. Nello spazio circoscritto attorno, molto interessanti sono le formazioni cariate che scolpiscono la roccia giallastra.
06-Le formazioni rocciose sulla spiaggia06-Le formazioni rocciose sulla spiaggia
Commenti
A cura di
Scegli una zona
Mappa Scarica il tracciato kml Scarica il tracciato gpx Visualizza mappa dettagliata - Apertura su nuova finestra
Profilo altimetrico
Ricerche
In evidenza
Ultimi postIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva