il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 52 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • P1240044
    Gran Sasso - Monte Portella
  • P1240015
    Gran Sasso - Monte Portella
  • P1240045
    Gran Sasso - Monte Portella
  • P1240023
    Gran Sasso - Monte Portella
  • P1240076
    Gran Sasso - Monte Portella
BlogSentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
lunedì 14 settembre 2015

Monte Portella da Campo Imperatore

Oggi ci alziamo in auto alla considerevole quota del rifugio di Campo Imperatore, a 2130 metri. Risalente agli anni 1930 e più volte rimaneggiato, non ha nulla a che vedere con i rifugi alpini ed è una vera e propria struttura alberghiera, dal rosso intonaco scrostato. Il grande piazzale è anche sede della stazione di arrivo della funivia del Gran Sasso che parte da Assergi. Da qui hanno anche origine gli innumerevoli sentieri che raggiungono le cime principali del gruppo, compresa la gettonatissima via normale al Corno Grande che riserveremo ad un giorno migliore. Oggi, con il cielo incerto, l'idea è quella di fare il piccolo anello del monte Portella, ma come vedremo non mancheranno gli spunti interessanti.
01-L'Albergo di Campo Imperatore01-L'Albergo di Campo Imperatore
02-Il monte Aquila dal sentiero per il rifugio Duca degli Abruzzi02-Il monte Aquila dal sentiero per il rifugio Duca degli Abruzzi
E' domenica e il piazzale è affollato di turisti: molti si fermano qui ma c'è anche un notevole via vai sul sentiero che sale al rifugio Duca degli Abruzzi. Lo imbocchiamo anche noi: è una mulattiera ampia e scavata che sale a svolte, raggiungendo il panoramico ripiano dove sorge la costruzione (m 2388). Il cane del rifugio sonnecchia all'esterno senza badare molto ai visitatori e al venticello fresco che soffia sul crinale. Da qui inizia il divertente percorso di cresta che si allontana verso ovest, prodigo di vedute sul Gran Sasso e sulla sottostante conca di Campo Pericoli.
03-La conca di Campo Pericoli: un prato sospeso03-La conca di Campo Pericoli: un prato sospeso
04-Il rifugio Duca degli Abruzzi sulla cresta del Monte Portella04-Il rifugio Duca degli Abruzzi sulla cresta del Monte Portella
05-La cresta orientale del monte Portella05-La cresta orientale del monte Portella
Dopo un breve fazzoletto verde si scende ad una insellatura per poi rimontare sulla vicina elevazione del monte Portella (m 2383). La vetta è un magnifico belvedere sul settore occidentale del Gran Sasso di cui finalmente scorgiamo le vette più importanti. Si prosegue ora sul versante di Assergi poi, riguadagnata la linea del crinale, si supera un aereo sperone per calare infine con attenzione alla stretta insellatura della Portella (m 2260).
06-Verso la vetta del monte Portella06-Verso la vetta del monte Portella
07-Campo Pericoli e il Corno Grande07-Campo Pericoli e il Corno Grande
08-La Portella e il Pizzo Cefalone08-La Portella e il Pizzo Cefalone
09-Il bivacco Bafile sulle pareti del Corno Grande09-Il bivacco Bafile sulle pareti del Corno Grande
Il valico è un crocevia di sentieri: a destra si scende verso la val Maone e la sella dei Grilli mentre la cresta prosegue per il Pizzo Cefalone. Noi ci teniamo invece a sinistra, invertendo decisamente la direzione per rientrare all’albergo di Campo Imperatore. Il piacevole sentiero scende in diagonale al Passo del Lupo, asseconda una costa e torna in vista dell'Albergo mentre la cabina della funivia inizia la sua corsa verso il fondovalle.
10-Il valico della Portella10-Il valico della Portella
11-Panorama dalla Portella11-Panorama dalla Portella
12-Al rientro verso il passo del Lupo12-Al rientro verso il passo del Lupo
Commenti
A cura di
Scegli una zona
Mappa Scarica il tracciato kml Scarica il tracciato gpx Visualizza mappa dettagliata - Apertura su nuova finestra
Profilo altimetrico
Ricerche
In evidenza
Nella stessa zona
Ultimi postIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva