il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 119 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • IMG_5796
    Cimone di Crasulina
    Alpi Carniche
SentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
Punti di interesse

Cimone di Crasulina

Il Cimone di Crasulina rappresenta la punta più orientale della dorsale montuosa che ha origine dal monte Crostis. La vetta può essere facilmente raggiunta dalla mulattiera con segnavia CAI n.154 che traversa poco più in basso.
Sentieri CAI:
CimaVisualizza Cima
Carta Tabacco
09
Quota
2104
Dati aggiornati al
2016
Commenti
  • 30/12/2015 Saliti oggi 30/12/2015. Dal Pian delle Streghe abbiamo raggiunto la casera Zoufplan bassa. Superata la casera, la pista si esaurisce e abbiamo seguito l'evidente traccia che segue la cresta orientale fino al Monte Zoufplan. Tappa successiva il Cimone di Crasulina. Rientro lungo il sentiero 154.
  • 06/12/2015 Scelta perfetta oggi, l'inversione termica ha regalato isole galleggianti in un mare di nuvole, sempre loro, sempre quelle ma sempre belle. Partita dal Pian delle Streghe, la salita è piacevole e senza strappi, il sole scalda, assenza di neve e, vista la giornata, è stata una meta gettonata da parecchi escursionisti.
  • 07/01/2015 Scelta light. Il corpo chiede venia e vorrei accontentarlo partendo dal Plan des Stries. Le speranze slittano sul ghiaccio dei tornanti andando ben oltre il lecito e mi fermo sui 1000 metri. Lo sbuffar si quieta all’inizio del troi. Ne avevo scordato la bellezza, le pietre che riemergon dal canalone vociando memorie, gli splendidi alberi che l’addobbano e la lettiera. Dolce in primavera, oggi in alcuni tratti diventa cassa di risonanza. Il “sotto” è riempito da un’infinità di radici, aghi e foglie che ruban spazio alla terra. Suona a vuoto. Come camminar su di una chitarra muta. Là des Stries la strada è un misto di ghiaccio e neve, scelgo il troi e la crestina innevata che porta al Tenchia, tentando di guardarmi attorno il meno possibile, portando a lenta ebollizione il sentire. Sullo Zoufplan la neve cede e le altrui orme scemano. Continuo su di una carrareccia intonsa, fattasi di panna. Un laghetto ghiacciato ha assunto la forma di una lacrima. Punto al Crasulina. L’ultimo curvone ...
  • Invia un commento
Le vostre foto
  • Oggi dalla cima
    06/12/2015 Oggi dalla cima
  • croce di vetta
    03/06/2014 croce di vetta
  • Invia una foto
Mappa
Escursioni in zona
Altri punti in zona
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva