il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 83 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Anello di Scric dai Rivoli Bianchi
N. record trovati: 5
Messaggio
18-04-2017 00:00
lurch78 lurch78
Sarà per la mia inesperienza, lo scarso allenamento…o probabilmente entrambi, ho trovato questa escursione piuttosto impegnativa. Ho faticato anche a trovare la strada giusta, tanto che una volta raggiunto la casa Scric, su consiglio dei padroni di casa, sono tornato indietro per la stessa strada. Note positive l'ospitalità dei ragazzi e l'avvistamento di uno stambecco (?), oltre al piacevolissimo concerto di uccelli sentito al ritorno mentre attraversavo il bosco
Messaggio
15-05-2016 19:05
giuseppe.venica giuseppe.venica
Percorso effettuato oggi 15/05/2016 tutto come da relazione di SN. Grazie anche alla foto di Loredana non è stato difficile trovare il punto di attacco del sentiero. Avendo a disposizione un mezzo fuoristrada siamo riusciti a parcheggiare in un piccolo spiazzo proprio di fronte al punto di partenza. Scesi sul greto del Rio Pozzolons, si risale sul lato opposto dove inizia un sentiero gradinato a fianco di un impluvio roccioso. La salita si fa subito decisa su un tracciato ben curato che non presenta problemi. Breve pausa alla solitaria panchina posta in uno dei rari punti panoramici. Superato il macigno con crocefisso si affronta un tratto particolarmente ripido, dove i cavetti passamano hanno più che altro una valenza di rassicurazione. Superate le due sorgenti captate si esce improvvisamente su un pianoro panoramico, dominato da una croce in legno, dove lo sguardo spazia fino … all’infinito e che da solo vale tutte le fatiche dell’intera escursione. Nel proseguo, dopo il ricovero Lis Mangis, il sentiero risulta meno curato; un po’ di attenzione nell’attraversamento della pietraia, ma niente di più. Allo stavolo Scric ci siamo imbattuti nel Trial dei Tre Castelli, ed abbiamo condiviso una parte della discesa, fino a forca di Ledis, con i concorrenti delle prime posizioni appena scesi dal Champion. Percorso interessante che merita fatto. Lo iscriverei in una categoria di “Sentieri Selvaggi”. Buone camminate a tutti. Bepi (Cividale).
Messaggio
23-11-2015 11:56
luciano.piccin luciano.piccin
Raggiunti gli stavoli Scric (come da relazione di S.N.) dal greto del rio Pozzolons per la traccia che porta al ricovero Lis Mangis. Il sentiero a volte si perde nella lettiera, tuttavia (anche in questi tratti) il percorso è abbastanza "leggibile". Agli stavoli Scric , la leggera coltre di neve dà un tocco magico all'ambiente e la discesa a forca Ledis e al parcheggio ha concluso una gratificante giornata.
Messaggio
19-09-2015 21:33
loredana.bergagna loredana.bergagna
Non portate la merenda per fare questo giro, si mangian ragni e ragnatele a volontà, e acqua poi... due belle sorgenti, cascatelle e ricchi guadi dopo i passati giorni di pioggia. Sentiero evidente e percorribile, un po' a naso in qualche tratto, fastidiosa la pietraia. Inaspettata la radura del ricovero Lis Mangis, croce e panorama, tutto in ordine. A Scric niente mucche oramai, un paio di cavoli nell'orticello e l'acqua chiusa. Il sentiero verso e a Ledis mi è parso in continua erosione, ma quello è il terreno, spari a poligono.
Messaggio
22-08-2015 19:26
nanz_gerd nanz_gerd
Today's excursion. The trail is in excellent condition, no landslides, nearly no fallen trees. The panorama from Creta Storta is really great. A little bit slippery after the rainshowers of the last days. No difficulties, if you find the crossing of the river towards Creta Storta: The road turns slightly to the left and turns into the woods. Freom the left there is a paved torrent. Follow the torrent right to the river and cross it. On the other side you can see (approx 10 m above the riverbed) some artificial wooden steps. At Creta Storta follow the path towards the buildings and pass them on the left. There is the path to Scric.
Thanks for this really nice way!
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva