il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 127 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
LaboratorioSentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
19/06/2011

Samyang 800 mm f/8, il catadiottrico nel DSLR video

Nella pratica naturalistica il capitolo dedicato alle riprese della fauna merita una trattazione a parte per le difficoltà che una tale attività comporta. E' infatti necessario dotarsi di teleobiettivi piuttosto spinti e luminosi, affiancati da un buon supporto quale può essere un cavalletto robusto e da tanta pazienza. Avvicinare la fauna è una attività ricca di soddisfazioni ma implica una buona se non ottima conoscenza delle abitudini e dei comportamenti delle specie che si vogliono riprendere. Spesso sono necessari lunghi appostamenti in tende e capanni e uscite all'alba o al tramonto per poter avvicinare i soggetti a distanza utile.
Samyang 800 f/8Samyang 800 f/8
In queste occasioni torna assai utile una ottica lunga e leggera come può essere un teleobiettivo catadiottrico. A differenza delle classiche ottiche a lente, il catadiottrico si avvale di una combinazione di specchie e lenti che riescono a raggiungere focali consistenti rimanendo entro pesi e lunghezze molto contenuti. La Samyang produce due catadiottrici: il 500 f/6.3 e l'800 f/8, entrambi acquistabili ad un prezzo molto contenuto, in ogni caso lontano anni luce dai costi di una lente originale di lunghezza focale equivalente. Allora dove sta il trucco ? Certamente nella qualità delle immagini prodotte da queste lenti, non paragonabile a quella che si puà ottenere con lenti molto più costose. Tuttavia questi obiettivi hanno una risoluzione che è largamente sufficiente ad ottenere riprese Full HD di buona qualità.
Siamo così andati ai Piani del Montasio per salire alla forca Disteis in cerca di qualche stambecco o marmotta che si prestasse ad essere ripreso. Armati della fidata Canon 5d2 e di un buon (e purtroppo pesante) cavalletto video abbiamo filmato una famigliola di stambecchi e qualche timida marmotta utilizzando il Samyang 800 f/8. L'obiettivo ha la messa a fuoco manuale e quindi ci siamo aiutati con uno piccolo monitor da campo per mettere a fuoco in modo preciso. I catadiottrici presentano un caratteristico effetto "ad anello" nelle zone sfuocate che a qualcuno non piace mentre a me personalmente non dispiace affatto. A voi comunque il giudizio finale ma ricordatevi di impostare il player su HD.
In conclusione una lente per chi desidera provare l'ebbrezza degli 800 mm senza svenarsi, ottima per l'uso video. Leggera e compatta, richiede senza dubbio l'uso di un cavalletto per dare il meglio.

Tag: 
Commenti
Scegli un argomento
Ricerche
  • Ivo Pecile

    Io, il mio zaino,
    e svariati kg
    tra cavalletti, obiettivi
    e accessori vari...
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva