il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 90 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni altro   Precedente Successivo
N. record trovati: 6
Messaggio

rispetto...

23-09-2013 15:42
dino.rosso dino.rosso
Sabato 21.09.2013 sul sentiero 160 che porta dal passo Silvella a sella Frugnoni ho incontrato 6 (sei !) motociclette che a tutta velocità si inerpicavano sugli stretti tornantini costringendo gli escursionisti a ripararsi tra gli anfratti della parete per non essere travolti dalle stesse moto o colpiti dalle pietre che inevitabilmente piovevano dall'alto. Naturalmente hanno fatto lo stesso percorso anche in discesa e alla fine si sono complimentati a vicenda per l'audacia dell'impresa...
Messaggio
23-09-2013 18:30
alessio2061 alessio2061
avrei una richiesta, se potesse inviare direttamente una breve relazione dell'accaduto al ns. presidente della Comm.ne Sentieri FVG via mail ( le posso dare la mail) oppure posso fare da tramite se me la invia a " sentieri@caitarvisio.it " pervia che stanno succedendo troppe "cose disdicevoli" sui sentieri CAI in FVG e il rispetto di chi frequenta la montagna s'è perso non so dove, la ringrazio x le info.
Messaggio
23-09-2013 19:44
GiulioTS GiulioTS
Ciao Dino in casi del genere io personalmente
telefono sempre ai carabinieri poi vedano loro
se hanno voglia di intervenire o meno ma almeno
così mi sento con la coscienza a posto
io la mia parte l' ho fatta ! Buone escursioni !
GiulioTS
Messaggio
23-09-2013 21:42
ivozandonella ivozandonella
Per quanto bravi possano essere i Carabinieri o altre forze di Polizia, sicuramente non hanno i mezzi adeguati a raggiungere queste persone. Non so nemmeno se ci sono sanzioni applicabili per tali scorribande specialmente se sono dei residente di quella zona e pertanto muniti di permessi rilasciati dalle Regole del Comelico per accedere a tutte le strade silvo-pastorali.
Messaggio
23-09-2013 22:02
GiulioTS GiulioTS
Ciao Ivo probabilmente non ci saranno mezzi
per raggiungerli in quota ma basta presidiare
gli accessi al sentiero e quando rientrano a valle
li prendi . Per quanto riguarda poi le sanzioni pure
se muniti di permesso di circolazione puoi sempre
applicare la guida pericolosa ,eventualmente che
non ci siano elaborazioni non consentite , che il
mezzo possa circolare per strada ecc ecc . Credimi
se vogliono qualcosa di irregolare per fare una multa
la trovano sicuramente .Ciao e buone gite
GiulioTS
Messaggio
26-09-2013 16:32
veneto veneto
Possono avere tutti i permessi di 'sto mondo ma se percorrono un sentiero stretto, come mi sembra quello in questione: o non è proprio consentito, oppure, anche se è consentito (e non dovrebbe), scendono di sella, sorpassano a piedi e poi rimontano in sella.

[OT] Ciao Ivo, non mi son dimenticato del Rinaldo, non ho trovato tempo ma per fortuna lui non si sposta, prima o poi arrivo! ;)
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva