il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 204 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Anello di Pinzano da Pinzano
N. record trovati: 22
Messaggio
31-12-2020 16:59
sandra.sentierinatura sandra.sentierinatura
30/12/2020-Sulle orme di "laura.molinari" abbiamo ripercorso l'anello di Pinzano un paio di giorni dopo.
Condivido le sue osservazioni e aggiungo che le recenti piogge hanno reso piuttosto scivolosa la lettiera (cosa normale d'altronde); nella piazzola di Costa Beorchia sono state aggiunte alcune teste di pietra, una delle quali (un animale) è stata colorata.
Lungo il percorso abbiamo osservato le prime timide fioriture di primule. Oggi non ci sono capre in giro; dal belvedere dell'area dell'Ossario abbiamo il piacere di ammirare un arcobaleno completo a cavallo del Tagliamento, svanisce veloce come le pioggerelle che lo hanno reso possibile.
Incontro con due docili asinelli presso la strada di servizio al castello di Pinzano.
E' una bella camminata per questa stagione, non troppo impegnativa, immersa nel bosco e con diversi spunti storici.
Auguriamo a tutti un migliore anno nuovo e buone camminate.
Messaggio
28-12-2020 17:48
laura.molinari laura.molinari
Anello effettuato esattamente come indicato nella guida. Percorso ben segnalato, relativamente breve, con diversi saliscendi ma dislivello complessivamente contenuto. Si svolge quasi interamente nel bosco e gli spunti panoramici sono sostanzialmente limitati alla visuale del Tagliamento dalla piana dell’Ossario e alla vista più ampia che si gode dal cocuzzolo del castello. Altri punti suggestivi sono la cascata sul Torrente Gerchia con la pozza sottostante ed il passaggio nella galleria naturale a fianco. Il sentiero è facile, da segnalare solo la necessità di guadare ripetutamente il torrente. Le numerose capre trovate nel recinto dell’Ossario erano assolutamente pacifiche e non ci hanno dato problemi. Anello ideale per passare mezza giornata in relax. Un saluto e Buone Feste a tutti i frequentatori del sito!
Messaggio
24-08-2020 10:55
stefano.ronzani stefano.ronzani
23.08.2020
Fatto anello ma una volta arrivato sulla parte sommitale del colle del castello, oltre a godere del panorama sono stato letteralmente aggredito da oltre 10 capre addette alla manutenzione del verde. Se passate fermatevi poco e non mangiate nulla, nemmeno una caramella e appena vedete arrivare gli animali andateve. Alcuni di loro sono anche abbastanza aggressivi. Peccato perché la vista è meravigliosa.
Messaggio
07-02-2020 18:15
cjargnel cjargnel
Facile e interessante questo anello che troppe volte avevo rimandato e che oggi (07/02/20) mi son deciso a percorrere seguendo la precisa proposta di SN. Percorso libero da intoppi e asciutto (solo qualche piccolo facile guado), segnaletica molto chiara, varietà di spunti specie di carattere naturalistico e storico lo rendono veramente godibile e adatto ai più. Qualche, per ora, rara primula e crocus interrompono il monopolio del pungitopo e lingua cervina. A volte val la pena godersi anche quanto le quote basse sanno offrire in alternativa a mète più altisonanti. Mandi e buine mont a duç.
Messaggio
01-02-2020 23:32
daniele.russo daniele.russo
Fatto il 10 novembre 2019. Percorso lungo, bello ed interessante
Messaggio
23-07-2019 19:42
Vanin.famiglia Vanin.famiglia
Percorso oggi 22/07/19 seguendo le indicazioni di SN. Un bel percorso, ben segnalato e immerso nella vegetazione. Per i panorami bisogna arrivare verso la fine. Grazie SN
Messaggio
22-04-2019 17:10
fabio.gri fabio.gri
Percorso effettuato in data 21/04/2019, sentiero pulito e ben segnalato, molto facile da seguire anche per un'escursionista alle prime armi come me.
Non ho trovato zecche, anche perchè il prato dell'ossario è stato tagliato di recente
Messaggio
20-01-2019 09:48
oliver72 oliver72
Percorso ieri l'anello come da relazione di SN, sentiero in buono stato.
Messaggio
10-12-2018 06:20
denis.gubin denis.gubin
Percorso il 9/12/2018. Il sentiero è perfettamente segnalato. La salita al colle è ancora chiusa a causa del ritrovamento dell'ordigno bellico. Attorno all'ossario germanico stanno facendo i lavori di disboscamento.
Messaggio
02-12-2018 11:00
sandra.sentierinatura sandra.sentierinatura
Segnalo che la strada da Ragogna al ponte di Pinzano è chiusa per lavori ma il ponte è raggiungibile ugualmente - dalle auto - bypassando il tratto interessato.
Segnalo che il Colle del Castello di Pinzano è interdetto a chiunque (ordinanza del Sindaco) in quanto è stato recentemente ritrovato nei pressi della cinta muraria un ordigno bellico inesploso.
Messaggio
28-05-2018 18:43
ectorus ectorus
Percorso oggi l'intero anello come da relazione di SN. Sentiero ottimamente segnalato e privo di ogni difficoltà. Buona vita a tutti
Messaggio
17-02-2018 00:00
guido.z guido.z
Percorso ieri. Segnalo solo che numerosi cartelli avvisano che la zona � Riserva di caccia e soggetta a battute di caccia al cinghiale nei giorni festivi ed il gioved�.
Messaggio
24-12-2017 17:48
giuseppe.venica giuseppe.venica
Ripercorso oggi, a distanza di quasi due anni, in una splendida giornata invernale.
Tracciato sempre ben segnalato, semplice, ma non banale, che potrebbe diventare insidioso dopo abbondanti piogge (ci sono diversi guadi) o con terreno ghiacciato.
Il percorso si sviluppa per la maggior parte all’interno di una disordinata boscaglia termofila, ma offre alcuni pregevoli punti panoramici. Notevoli la cascata Sflunc e l’incompiuto Ossario Germanico; degni di nota anche la fonte Pociut ed i ruderi del Castello di Pinzano. Buone camminate a tutti. Bepi (Cividale).
Messaggio
19-11-2017 21:10
sandra.sentierinatura sandra.sentierinatura
Ripercorso l'anello di Pinzano in data 18/11/2017. Ben segnalato, il sentiero è silenzioso e appartato. Il bosco presenta ancora gli ultimi colori. Buone passeggiate.
Messaggio
11-06-2017 00:00
budieseverde budieseverde
Percorso semplice e piacevolmente ombreggiato, ideale in questa stagione! Il tracciato e' ben visibile e puntualmente segnalato, presenta solo un paio di interruzioni (alberi/arbusti caduti) e qualche punto probabilmente scivoloso in caso di pioggia. La vegetazione e' varia (castagni,pungitopo..), fioriture scarse in questo periodo. Carina la cascata e piacevole il panorama dal belvedere (vicino Ossario). Segnalo presenza di zecche sul prato adiacente all'Ossario stesso.
Messaggio
08-01-2017 17:34
sandra.sentierinatura sandra.sentierinatura
08/01/2017-Ci siamo tenuti bassi, oggi, per non sfidare troppo gli eventuali rigori. L'anello di Pinzano, nonostante la quota bassa, dà la soddisfazione di passare in tanti punti di interesse diversi e non è mai monotono: secondo me una buona idea da tener presente nelle stagioni fresche. Vento zero, grande panorama dall'Ossario e ancor di più dal Castello. Presente qualche primula, fiorita evidentemente qualche giorno fa.
Messaggio
29-12-2016 22:36
m.trigatti m.trigatti
Anello percorso oggi in una calda giornata di dicembre. Il tracciato risulta segnalatissimo, piacevole, abbordabile ai più e in alcuni punti molto panoramico. Ci sono numerosi cartelli con toponimi, mentre in prossimità del Tagliamento vi sono diversi cartelloni esplicativi delle zone di guerra e dei monumenti presenti. Consiglio: il panorama della sommità del castello di Pinzano (ruderi) è spettacolare, quindi gustatevi la vista alla fine della passeggiata percorrendo l'anello in senso orario in modo da risalire in macchina con la bellezza del panorama impressa negli occhi! :)
Messaggio
23-05-2016 11:20
marco.boscolo marco.boscolo
effettuato l'anello il 22/05/2016. Lo consiglio a chi ha bambini e ragazzi.
Messaggio
28-03-2016 22:18
loredana.bergagna loredana.bergagna
Ripercorso oggi, in un lunedì di Pasquetta con promesse di pioggia, promesse non mantenute. L'anello in questa stagione è una festa di fioriture, tappeti colorati e picchi insistenti. Sono stati eseguiti lavori di pulizia ramaglie sia all'Ossario che al castello
Messaggio
18-02-2016 17:28
ectorus ectorus
Era doveroso andare a vedere questo nuovo sentiero 822. Ottimamente segnalato si sviluppa interamente all'interno di bosco misto a molteplici pungitopo. Non molto gratificante a livello panoramico ma pur sempre interessante.
Buona vita a tutti
Messaggio
10-01-2016 17:15
giuseppe.venica giuseppe.venica
Fatto oggi 10/01/2016 con cielo coperto e fitte foschie, ma anche senza le vedute panoramiche il percorso è comunque apprezzabile. Complimenti a chi ha ripristinato il sentiero, marcandolo con abbondanza di SV bianco-rosso. Percorso semplice, ma non banale, che richiede solo un po’ di attenzione quando il terreno è bagnato (qualche scivolata va messa in preventivo). Notevoli la cascata Sflunc e l’incompiuto Ossario Germanico. Alla descrizione di Sentieri Natura aggiungerei solo che in discesa dal Monte Molimes, dopo l’abitazione risistemata, percorsa una breve trattorabile, si sfocia su una rotabile asfaltata (nei pressi di un’ancona) che va seguita a destra, fino a scendere all’incrocio con la strada principale . Buone camminate a tutti. Bepi (Cividale).
Messaggio
03-01-2016 20:36
loredana.bergagna loredana.bergagna
Questo è venuto fuori dal cilindro, nuovo segnavia Cai 822 che fa il girotondo attorno a Pinzano con un inaspettato percorso, boscaglia si disordinata ma il sole filtra dorando lo spesso strato di foglie a terra, il terreno bagnato dalla recente pioggia rende fin troppo facile il pattinamento, i ruscelli si guadano senza problemi e anzi, servono a pulire gli scarponi. La cascata Sflunc si annuncia con la sua musica, provvidenziali sassi messi al posto giusto permettono l'attraversamento della pozza.
A Samontan quelle mura con le bocche spalancate urlano la loro solitudine, la disperazione di essere divorate dai rovi e dalle liane, a Molimes un fil di fumo....Proseguendo si incontra qualche raro fiore, tanta lingua cervina e pungitopo con le sua bacchette rosse. Nessun incontro fino all'Ossario, lì due motorette indiavolate risalgono il sentiero, al castello la panca invita a guardarsi intorno, un'altra panca è già seminascosta dalla vegetazione
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva