il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 222 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Lungo l'alto corso dell'Arzino da Pozzis a Sella Chiampon
N. record trovati: 7
Messaggio
01-06-2020 11:59
stefano.vettor stefano.vettor
Itinerario percorso nella giornata di ieri: perfettamente attrezzato e ottimamente tenuto, con molte persone che lo percorrono. La visione delle cascate è molto gratificante, e la zona è molto bella dal punto di vista naturalistico proprio nella stagione primaverile.
Messaggio
24-05-2020 19:12
daniele.russo daniele.russo
Piacevole passeggiata. La combinazione perfetta di acqua, alberi e giochi di luce. Il ritorno è tutto su strada asfaltata e si percorre rapidamente. Abbiamo parcheggiato la macchina su uno spiazzo sulla strada, prima di scendere a Pozzis. Il percorso era piuttosto affollato di turisti ed escursionisti, grazie anche alle aree per picnic raggiungibili facilmente in diversi punti del percorso.
Messaggio
02-07-2015 10:12
luca_di_collina luca_di_collina
Percorso ieri il tratto alto scendendo con la forestale. Strade Preone - sella Chianzutan aperta anche ai veicoli. Luoghi veramente incantevoli.

Mandi.
Messaggio
10-05-2014 21:48
antonietta.spizzo antonietta.spizzo
giro fatto oggi 10 maggio 2014 iniziando con rinfrescante pediluvio nell'Arzino; percorso inaspettatamente ben curato e attrezzato; segnalo due grandi slavine coperte di detriti che bloccano la strada asfaltata del rientro alle auto ma non ai pedoni.
Messaggio
27-04-2014 08:49
debora.c debora.c
Passeggiata stupenda e rilassante in un ambiente meraviglioso. Ad oggi per attraversare il guado bisogna togliere scarpe e calzetti. Per il ritorno consiglio di rientrare per lo stesso itinerario, la strada che rientra in val d’Arzino è bloccata da una frana.
Messaggio
22-11-2012 21:42
luca.deronch luca.deronch
domenica 18 . Il guado presso il paesino "fantasma" di Pozzis è risultato impossibile per la troppa portata d'acqua. Abbiamo risalito quais tutto il tratto tenendoci sulla sinistra orografica del torrente seguendo una traccia, ma non è stato possibile passare in nessun punto. Alla fine siamo tornati indietro e siamo scesi alle cascate dagli stavoli facendo il percorso al contrario. Le cascate sono molto belle e meritano una visita, peccato solo che i colori del bosco del bellissimo e rigoglioso bosco di faggi siano ormai per terra.
Messaggio
04-06-2012 14:07
sandra.sentierinatura sandra.sentierinatura
Ho percorso il 29 aprile questa bella passeggiata. L'Arzino, questa volta, aveva una buona portata d'acqua. Non avendo voglia di cercare altri passaggi ed avendo calzato appositamente vecchi scarponi ho passato il guado entrando nell'acqua. Lungo l'itinerario sono stati posti alcuni parapetti in legno nei posti più suggestivi esposti sul corso d'acqua e sulle cascate. In tal modo non si perde neanche una delle visuali, davvero una più bella dell'altra. Merita. Un vero sentiero dell'acqua.
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva