il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 159 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Guarda (monte) - Skutnik
N. record trovati: 5
Messaggio
25-06-2016 19:23
ectorus ectorus
Salito ieri partendo da Uccea. Sentiero ok fino a cas. Caal. Dopo, fino al bivio con il 731, l'erba alta nasconde i segnali posti a terra, ma resta comunque, per il momento, ben individuabile. Dal bivio alla cima del Guarda....una favola.
Buona vita a tutti
Messaggio
30-12-2015 23:43
roberto.fabbro roberto.fabbro
Escursione,con la variante di salita da Uccea....splendida giornata, un pò freddina la partenza 03 gradi negativi, ma ci pensa subito a scaldarci il ripido sent.733..sempre impeccabile,con solo qualche chiazzetta ghiacciata sul sent 731 in cresta.Solitari testimoni in cima di un panorama supremo,scaldati da un raggiante sole ,impegnato a sciogliere la spessa brina.Al rientro l'incontro con quattro esc.saliti sul Plagne, il passaggio alla Casera Caal occupata da giovani,per festeggiare l'arrivo del nuovo Anno.....A .!!!! mi dimenticavo...Buon Anno a tutti gli esc. Mandi.
Messaggio
22-09-2015 17:34
cjargnel cjargnel
Escursione effettuata nuovamente ieri 21/09/15 con ottima giornata. Parcheggiata l'auto a quota 810mt. nel piccolo ma comodo spazio che fronteggia l'inizio del 731 e per pochi mt. coincide con la carrareccia che sale verso Beza. A Berdo di Sopra su verso il Biv. Costantini e da quì la traversa fino al Guarda per poi scendere con il 741 alla malga Coot e rientro all'auto. Percorribilità complessiva ottima salvo quel paio dei soliti brevi smottamenti che richiedono solo un po' più di attenzione in un tratto della traversa. Il bosco comincia a mandar segnali d'autunno e la temperatura in cresta, pur gradevole, è piuttosto fresca. Panorama molto buono dalle cime Dolomitiche alle Giulie e fino al mare verso sud. Spicca, come sempre, il turchese dell'Isonzo. Solo nella tarda mattinata un po' di nuvolaglia innocua ha coperto il Canin fino allo Slebe e cima della Baba Grande rimanendo invece inalterata la visibilità delle altre cime anche molto lontane. Incontrata una coppia di austriaci sul 731 e qualcun altro alla malga. Parafrasando Remarque: "Nulla di nuovo sul fronte...orientale". Buone camminate.
Messaggio
06-07-2014 18:13
paola.mazzolini paola.mazzolini
Anello fatto oggi.Da malga coot abbiamo preso il sen.642 che và verso casera canin per poi prendere il 731 fino al bivacco Costantini.Abbiamo provato a salire alla forcella dell'infrababa grande,ma il sentiero non è più molto visibile e così ci siamo arresi...Presenza di nevaio ghiacciato da affrontare solo con ramponi e picozza!!Quindi abbiamo proseguito col 731 fino al monte guarda e scesi per il 741.L'anello non presenta difficoltà.
Messaggio
16-11-2012 07:42
loredana.bergagna loredana.bergagna
Monte Guarda ma questa volta da Uccea, salito ieri.
E’ un taglia copia incolla di due escursioni già fatte: Monte Caal da Uccea e Monte Guarda da Coritis, un itinerario ideale per questa stagione perché si snoda quasi completamente a solatio. La giornata è splendida, inversione termica, sole e caldo in quota e ad esclusione di sud, panorama estesissimo, Pelmo e Antelao nitidissimi, Tauri innevati. Comodo ed ampio sentiero, sempre ben segnalato e ben tenuto, incrociato una coppia di escursionisti accompagnati da Argo, furbo cagnone che sa ben fare gli occhi dolci per mendicare un bocconcino.
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva