il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 172 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 5
Messaggio

Cima Monte Covria

06-01-2012 00.00
Luca M Luca M
Sono stato o no sulla cima?

Oggi con la mia dolce metà abbiamo deciso di salire sul Monte Covria dal Cuel di Forchia, ma arrivati a quella che sembrava la cima, non abbiamo visto alcuna croce.
Qualcuno può darmi conferme?
Il nostro percorso in breve: strada dal Cuel di Forchia, breve tratto di sentiero, mulattiera CAI, tratto malagevole senza segnavia, di nuovo mulattiera, tratto con qualche bollo rosso tra rocce e faggi, infine spiazzo erboso con affaccio su Peonis.

Grazie e buone camminate!
Luca
Messaggio
08-01-2012 00.00
giuseppe.tolazzi giuseppe.tolazzi
Io direi che sì, sei stato in cima. Però la croce precaria di legno che c'era sarà stata rimossa. Nel dicembre del 2007 io ho fatto quel percorso ma in senso inverso seguendo l'anello proposto dalla guida di S&N n. 1 (itinerario n. 19) che prevede la salita agli stavoli Planecis (dalla strada che porta la Cjanet), poi nel bosco fino alla strada forestale che fiancheggia il M. Covria a nord e dalla fine della strada su fino in cima, su un "sentiero", pure quello, molto poco evidente. Per la discesa ho chiuso l'anello seguendo il percorso fatto da voi. La cima del Covria in effetti è quello spiazzo erboso con vista verso sud, sud est, molto panoramico. La croce che avevo trovato io 5 anni fa era già di suo marcia e mezza distrutta e molto probabilmente è stata tolta. Però se ti capita di fare il giro proposto dalla guida di S&N, almeno fino agli stavoli Planecis, è molto semplice, varia ed appagante. Poi per proseguire direi che bisogna avere un po' di dimestichezza con i sentieri poco battuti e buon senso dell'orientamento. Ciao!
Messaggio
09-01-2012 00.00
stefano stefano
Il sentiero è mal segnalato ma in cima c'e una croce piccola in legno legata con un laccio di scarpe...
Messaggio
10-01-2012 00.00
Rudy Rudy
Io ho fatto l'anello il 31/12 un po' di fretta perché ero partito tardi ed il giro è più lungo di quanto pensavo (specie il ritorno per la mulattiera). Ultima parte di sentiero con <5 cm di neve fatta a naso, ho seguito per un po' le tracce sulla neve di quello che credo fosse un grosso cervo. Nessuna croce di vetta incontrata. Ho ritrovato il sentiero in cresta ma poi l'ho perso di nuovo quindi ho tagliato per il bosco fino ad incontrare la strada sterrata che sale dal Cuel di Forchia.
Messaggio
19-01-2012 00.00
Rudy Rudy
Rettifico ci sono tornato con la calma la scorsa settimana, la neve era già andata via completamente. C'è una radura di 50 mq con una piccola croce di legno affacciata sul versante della valle del Tagliamento.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva