il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 50 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 4
Messaggio

vertigini

22-07-2010 00.00
luca p. luca p.
si possono vincere?c'è qualcuno che ha trovato un rimedio ??mandi luca
Messaggio
23-07-2010 00.00
Giulio TS Giulio TS
Ciao Luca spesso e volentieri la paura dell' altezza e del vuoto viene scambiata per vertigini ma così non è . Le vertigini come effetti ti danno l' illusione di muoversi, la senzazione di essere instabili, di non riuscire a mantenere l' equilibrio , la percezione che l' ambiente circostante ruoti , mal di testa ecc praticamente puo quasi essere definita una " forma di malattia " e curata con appositi farmaci . La paura dell' altezza invece tende a far bloccare la persona e renderla incapace di muoversi , a farla attaccare a qualche appiglio solido e non mollare la presa , a percepire una senzazione di caduta . Si può vincere con l' allenamento magari provando con l' aiuto di qualche persona esperta qualche calata in corda doppia da qualche paretina non troppo alta all' inizio e poi aumentando gradatamente l' altezza . Con l' esperienza si riesce a tenere sotto controllo . Io stesso da ragazzo avevo paura dell' altezza tanto che quando mi affaciavo dal poggiolo di casa al 4 piano mi tenevo ben forte con le mani , poi essendo appassionato di speleologia ho cominviato a praticare questa attività con un gruppo speleo e con la pratica ho vinto le mie paure e per tre anni consecutivi ho fatto la calata in Grotta Gigante a Trieste da un' altezza di 130 m tutti completamente nel vuoto . Oggi non vado più in grotta ma arrampico in montagna anche da primo di cordata ! Buone escursioni Mandi !
Messaggio
23-07-2010 00.00
fedro fedro
una domanda un po' delicata e personale:hai sofferto di otite,magari da piccolo oppure hai subito traumi alla testa? se sì,dovresti farti visitare da specialista ke con cura e/o manovre appropriate potrebbe risolvere il tuo problema.. A volte le vertigini non sono di origine psicologica,quindi un graduale avvicinamento e addestramento non è risolutivo,ma utile se non necessario una volta scoperta ed eliminata la causa. Auguri e buone future arrampicate.
Messaggio
24-07-2010 00.00
Nadia mo. Nadia mo.
come dice Giulio bisogna vedere se è solo paura del vuoto o vere vertigini...da piccola ho avuto vertigini vere e proprie in un paio di occasioni, tanto che quando ho iniziato ad andare in montagna avevo paura si ripresentassero. A parte la paura del vuoto provata nelle prime ferrate che ho percorso, per fortuna quella brutta sensazione di cadere in avanti delle vertigini vere e proprie non si è più ripresentata. Un po' di paura rimane sempre del vuoto ma la si vince o ci si fa semplicemente l'abitudine a forza di andare e certe volte mi stupisco del fatto che quando sono in parete riesco a guardar giu sotto i miei piedi tranquillamente con freddezza e curiosità!
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva