il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 101 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 7
Messaggio

Sentiero 174 tra forcella Plumbs e Crostis. Esposto?

04-08-2009 00.00
Nicola D Nicola D
Mandi a tutti!

Qualcuno sa dirmi se il tratto di sentiero 174 che collega forcella Plumbs al monte Crostis (quello puntinato per intenderci) è particolarmente aereo (esposto)? Avrei intenzione di accompagnare degli amici in un anello che tocchi il rifugio Marinelli, il monte Floriz, il Crostis e ritorni al rifugio Tolazzi. Alcuni pero' non si trovano molto a proprio agio quando c'e' da percorrere dei tratti esposti. Se pero' il sentiero è ben marcato non ci sarebbero grossi problemi. Qualcuno saprebbe darmi una descrizione di questo tratto?

Grazie e buona montagna a tutti!
Messaggio
04-08-2009 00.00
marco.d marco.d
Questo tipo di domande sono sempre delicate; i problemi di esposizione sono soggettivi. Comunque il sentiero è ben marcato e non presenta alcun passaggio impegnativo. Certo è un po' aereo, da sconsigliarsi a persone che soffrano di vertigini.

Ti consiglio anche una soluzione pratica: visto che fino al parcheggio di malga Chiadinas arrivi in macchina da Tualis, in una mezz'oretta a piedi sali in cima al Crostis, e puoi fare un sopralluogo di persona per valutare direttamente il sentiero.
Ciao!
Messaggio
04-08-2009 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Ottima l'idea del sopralluogo, se non hai tempo ti sconsiglierei l'ascesa al Crostis sia per il sentierino esposto sia per le vipere che mi sono ritrovato ad altezza occhi (una volta c'era anche un cartello di pericolo). Per l'anello non so come tu voglia tornare al Tolazzi dal Crostis, ma se vuoi scendere a sella Bioichia direttamente dalla vetta potresti incontrare difficoltà per il sentiero molto 'inerbito'. Se vedi che i tuoi amici hanno già qualche difficoltà sui Floriz scendi a malga Plumbs senza pensarci due volte (io l'ho fatta in MTB ma le vertigini son vertigini).
Mandi.
Messaggio
04-08-2009 00.00
luca.deronch luca.deronch
ho percorso il sentiero 174 in salita al Crostis facendo l'anello con partenza dall'Edelweiss per forcella Plumbs e ritorno per Sella Biochia un mese fa e posso dirti che il sentiero inizia con un tratto facile un po stretto ma con poca pendenza e poi risale a strette svolte tra zolle d'erba e roccette. devi superare un paio di punti con dei passaggi un pò esposti in sottile cresta nel tratto centrale e poi si appiana nel tratto finale prima di una forcelletta. Non difficile ma insomma da non sottovalutare. Vertigini e bagnato da evitare. Dall'altro lato il Crostis è una dolce dorsale erbosa (verso sella Biochia anche troppo erbosa tanto che devi un pò intuire il percorso).
Messaggio
05-08-2009 00.00
clelia clelia
Concordo con il sopralluogo, ma poi resta soggettivo.
Puoi comunque fare il giro e valutare il da farsi cammin facendo. Al limite, a forcella Plumbs scendete alla sottostante malga, e da lì lungo il sentiero o la strada di servizio della malga scendete fino al bar Edelweiss e risalite al Tolazzi.
Lunedì 3 agosto abbiamo tentato la salita al Crostis dal Marinelli, rinunciato all'inizio del tratto di cresta per temporale e pioggia. Confermo la folta vegetazione con erba alta e arbusti che a tratti lasciano a malapena intravedere il sentiero; utili i bastoncini per un migliore equilibrio in quanto il sentierino è strettino e qualche ramo un po' "invadente".
Buona montagna!
Messaggio
05-08-2009 00.00
adolfo.dellamarina adolfo.dellamarina
Scusate l'intromissione personale.
Ciao Clelia.
Se sei la Clelia che ho conosciuto nella salita del monte Chiampon domenica 26 Luglio, desidererei scambiare un messaggio con te.
Grazie. Adolfo
Messaggio
05-08-2009 00.00
Nicola D Nicola D
Grazie a tutti quanti hanno risposto!
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva