il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 41 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 7
Messaggio

idee per mini trekking

30-07-2009 00.00
ketlin ketlin
buongiorno a tutti!! mi potete dare qualche idea per delle uscite di un paio di giorni con pernottamento possibilmente in bivacchi o in ricoveri (dove nn si paga). Tenete conto che sono ai primi livelli (dislivelli giornalieri nn superiori ai 700/800 mt). Grazie a tutti e felici giornate nel verde!
Messaggio
30-07-2009 00.00
bruno bruno
Ciao, un'idea potrebbe essere:
Parti da Sella Nevea poi vai a Casera Goriuda, sali all'altopiano del Canin, vai al bivacco Marussigh poi torni indietro Sella Bila Pec, Rifugio Gilberti e se sei stufa scendi a Sella Nevea, se vuoi allungare un po' prosegui verso il bivacco Modonutti Savoia e quindi scendi a Sella.
Posti tappa sono la casera Goriuda e i due bivacchi mentre il rifugio Gilberti dovrebbe essere chiuso per lavori.
Altra idea sempre in zona ma dalla val Resia
Stolvizza sali al bivacco Igor Crasso poi prosegui verso il bivacco Marussigh e poi scendi nuovamente in val Resia.
Pernottamenti al Crasso e al Marussigh. Ciao
Messaggio
30-07-2009 00.00
walter walter
una bella zona per mini trekking potrebbe essere l'area del Parco delle Prealpi Giulie, ottimamente servito dal punto di vista di ricoveri e bivacchi (Carta Tabacco 027 e 020 - se non erro). A tal proposito esiste un libretto molto carino, edito proprio dall'ente gestore del Parco, che trovi anche in molte librerie. Per ulteriori info puoi anche guardare il sito http://www.parcoprealpigiulie.org/.

Buone camminate!!!
Messaggio
30-07-2009 00.00
daniele daniele
traversata carnica: naturalmente esaminando il percorso deciderai quale tratto percorrere, ad esempio dal passo di monte croce carnico al passo pramollo hai tutto quello che vuoi, punti di appoggio, panorami, geologia, storia, aspetti naturalistici, vette da salire, acqua, malghe... e volendo puoi fermarti e rientrare al punto di partenza, mandi daniele osôf
Messaggio
31-07-2009 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Per questo giro in particolare consiglio un'abbondante scorta d'acqua visti i luoghi. Quando ho fatto il giro Stolvizza - Crasso (con pernottamento) - Marussigh - Picco Carnizza - Marussigh - Stolvizza la sorgente sotto il Crasso era prosciugata e per il primo ruscello abbiamo dovuto aspettare di essere a fondo valle.
Ho sempre pensato che in tutte le guide manchi quasi sempre l'indicazione delle possibiltà di rifornimento d'acqua, con conseguenze dal fastidioso al pericoloso.
Mandi.
Messaggio
31-07-2009 00.00
bruno bruno
Non so come sia la situazione innevamento attuale del versante nord del Canin ma hai certamente ragione nel consigliare una congrua provvista d'acqua, del resto meglio abbondare che deficere. Ciao
Messaggio
01-08-2009 00.00
daniele osôf daniele osôf
mi hai anticipato, ci pensavo proprio oggi, e specificatamente al fatto che su questo forum, sarebbe interessante segnalare i sentieri senza acqua, bravo luca...mandi daniele
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva