il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 154 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 5
Messaggio

Monte Volaia

29-07-2009 00.00
Claudio da Buja Claudio da Buja
il sentiero da Collina e' in pessime condizioni ,erba alta e mal segnalato..pericolo alto zecche
Messaggio
30-07-2009 00.00
luca.deronch luca.deronch
confermo. ho percorso in discesa il sentiero 141 e davvero sembra quasi abbandonato. Vale lo stesso discorso per parecchi tratti del sentiero che sale dall' Edelweiss. Di zecche però neanche l'ombra.
Messaggio
30-07-2009 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Per chi comunque volesse andare sul monte Volaia consiglio il sentiero che parte al di là del ponticello all'altezza del parcheggio di Canobio (segnavia CAI tradizionale), possibile qualche problema nel primo tratto ma basta tirare dritti.
Mandi.
Messaggio
01-08-2009 00.00
manny manny
ma che vuoi dire dicendo tirare dritti??
Messaggio
03-08-2009 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Traduco: fatta la prima rampa dal piazzale di cemento (segnavia CAI evidente su abete) la traccia per i lavori di esbosco si perde un po' e si doveva procedere un po' a vista. Sabato ho fatto un mini-sopralluogo e ti posso dire (sempre partendo dalla fine della rampa) che piegando leggermente a sinistra per una ventina di metri trovi altri segnavia CAI, poi trovi a destra una scritta rossa (fatta recentemente) su un albero con un numero e la scritta "SEN", seguila e ti troverai in una carrareccia che punta diritta verso nord e senza problemi ti porta verso Chianaletta. Con la Tabacco non dovresti avere problemi. Unico problema: immediatamente dopo casera Chianaletta potresti avere problemi con la vegetazione rigogliosa, consiglio pantaloni lunghi e di fare attenzione alle vipere.
Mandi.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva