il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 146 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 6
Messaggio

foto neve casera

27-02-2009 00.00
cludio cludio
salve, visto che voi ormai ho capito che sapete tutto più o meno a memoria vi chiedo un consiglio

volevo fare un po di foto all'alba sulla neve
dove mi consigliate di andare il giorno prima? in che casera fermarmi? consigli?

Messaggio
28-02-2009 00.00
luca ch luca ch
palgrande di sopra è comoda. e l'alba sulla creta di timau è favolosa. se poi sali sul palgrande (10min) hai polinik e coglians chianevate al tuo cospetto
Messaggio
03-03-2009 00.00
cludio cludio
la strada fino ai laghetti e poi il sentiero fin su sono percorribili?
nessuno c'è stato in questo periodo?
Messaggio
04-03-2009 00.00
Luca ch Luca ch
la strada è aperta. la traccia è battuta, siamo saliti per un controllo a inizio febbraio e altri son saliti lo scorso fine settimana. sarà da valutare la neve di questi giorni. chi è salito battendo la pista dopo l'ultima nevicata ci ha impiegato 4h30
altrimenti con pista battuta ci arrivi in 1.30/2
non salire per sentiero estivo, ma seguire il fondo del rio gaier e tagliare a sinistra per i pendii più dolci, sbucando sul sentiero che va verso le avostanis, praticamente arrivi alle spalle della casera, vicino al gabinetto.
foto delle condizioni trovate http://www.alpinauta.com/2009/01/immenso-bianco.html
Messaggio
04-03-2009 00.00
cludio cludio
io volevo fare 402a poi salire per il 402 e al bivio dove c'è palgrande di sotto vedere se procedere per palgrande di sopra o meno

quale sarebbe il sentiero estivo?
Messaggio
05-03-2009 00.00
luca ch luca ch
il 402, tra pal gende di sotto e di sopra. la rampa dopo PG di sotto e il tratto sotto il comando sono soggette a scariche in caso di forti nevicate. tu esci dal canalone degli stavoli roner e ti tieni alla destra del ponticello, proseguendo lungo il gaier. attraversi una zona alberata e poi inizi a salire il pendio, tenendo alla tua sinistra il 402
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva