il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 131 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 9
Messaggio

Rifugio Fabiani e Casera Lodin Alta

02-06-2008 00.00
Andrecosmico Andrecosmico
Passando da quelle parti ho potuto constatare come il rifugio ieri fosse chiuso (mentre quello austriaco- il Dr.Steinwender hutte- aperto con musica). Per la cronaca riporto anche il fatto che la malga Lodin alta, in questo momento, è interessata da massicci lavori di ristrutturazione e messa a norma. Probabilmente, vista l'autostrada che han costruito fino ad essa, verrà utilizzata in futuro anche come alloggio agrituristico.
mandi
Messaggio
02-06-2008 00.00
massimo massimo
pare che per il fabiani ci sia un cambio di gestione, vista la simpatia del personaggio che c'era fino all'altr'anno e al fatto che non pagava neanche quella miseria di affitto che doveva.
mi tocja i cjarngnei tal tacuin!!!
Messaggio
02-06-2008 00.00
Andrecosmico Andrecosmico
Ma sai cosa ti dico: l'anno scorso ero andato a fare una passeggiata nei dintorni del Fabiani e scendendo lungo la strada mi sono imbattuto nel gestore insieme alla moglie. Lei era carnica ma lui mica trop. Aveva accento triestino o goriziano. Mi avevano riferito che non vedevano molta gente. Mi sembravano persone solitarie. mandi
Messaggio
02-06-2008 00.00
clelia clelia
Anch'io son passata di là l'anno scorso, ma il nostro gruppetto non si è trovato poi tanto male. Certo, la strada "distrae" dal concetto montagna e fa perdere le tracce del sentiero.
Comunque, il gestore era veneto (lei friulana).
Messaggio
03-06-2008 00.00
piero.nat piero.nat
lei è la nipote di Silvio del cason di lanza, lui un mestrino. si è inimicato molti quassù, e penso (e spero) che gli abbian dato il benservito, per i modi scortesi che riserva ai più. ben evidenti se poi si prosegue fin al rifugio austriaco.
Messaggio
04-06-2008 00.00
manny manny
bene allora il rifugio ai carnici! per gestirlo bisogna essere parente di.....tanto funziona cosi! comunque è un bel posto ma la strada è uno schifo...stretta e trafficata .....chissà se qualche carnico avrà un giorno un idea innovativa ...chessò pedaggio....bus navetta ...allargarla......ma a Paularo sono riusciti almeno a risistemare l'aquedotto.......
Messaggio
04-06-2008 00.00
nadia nadia
spero anche io che gli abbian dato il benservito, visto che lo scorso anno i gestori ci han quasi picchiato..e non esagero... per aver lasciato sciolto il nostro cane...bestemmie,insulti e minacce...non vi dico la paura provata da mio figlio undicenne nel vedere una così sproporzionata aggressione! non c'è da meravigliarsi che la gente non si fermi più li ma prosegua per la più cortese accoglienza del vicino rifugio austriaco...dove son ben accetti anche i cani!
Messaggio
04-06-2008 00.00
paolo paolo
sai che lassù son come gi indiani nelle riserve... arco, frecce e acqua di tuono. acquedotto? non c'è la goccia di carnia basta e avanza. tristi parole di un carnico, che son io
Messaggio
04-06-2008 00.00
manny manny
ma che storie su queste gestori ma! l'anno scorso avevano fatto anche la'articolo sul giornale della vita solitaria e spensierata del rifugio....ma! una bella denuncia per minacce e ingiurie si poteva anche fare cosi tanto per calmarli. va be adesso lui tornerà fare il postino visto che di mestiere faceva quello. comunque speriamo nella nova gestione!
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva