il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 36 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 9
Messaggio

Plauris da Portis

01-06-2008 00.00
andrea andrea
Il sentiero che va da Portis sul Plauris è sempre interrotto? oppure è fattibile? vi ringrazio per le risp.Ciao.
Messaggio
01-06-2008 00.00
LUCA LUCA
è stata creata una lunga deviazione che porta verso la venzonassa per poi tagliare in quota per tornare al bellina. ma il vecchio sentiero è comunque percorribile (con la frana incombente.. valuta tu!!!!)
Messaggio
02-06-2008 00.00
Andrecosmico Andrecosmico
Come dice Luca, ora ti fanno fare una lunga deviazione che tocca prima il ricovero stile da cacciatori chiamato, mi sembra, "Lou" per poi girare a sinistra e, lungo un saliscendi, ti mandano in direzione della valle del Bellina(gli arrivi praticamente sopra).Se dovessi tornare con quella di andare sul Plauris da Portis utilizzerei il sentiero vecchio che anche se dismesso causa la frana è molto più veloce. mandi
Messaggio
02-06-2008 00.00
Paolo Paolo
Scusa, ma questa frana , il sentiero se l'é portato via oppure il sentiero c'é ancora e la frana costituisce "solo" un pericolo.
Ci vorrei andare e la precisione m'interessa. Mandi
Messaggio
03-06-2008 00.00
Walter.S Walter.S
Il sentiero ufficialmente non è più agibile. So di varie persone che lo hanno percorso comunque, anche da parte di abitanti di Portis. Io personalmente non l'ho mai ancora percorso, anche se ho intenzione di farlo. Dal punto di vista tecnico so che la frana ha interessato un breve tratto del sentiero travolgendolo (vedi anche segnalazione di inagibilità su questo sito). Da Portis, infatti, si intravede la zona del distacco. La parete è ancora instabile da qui il motivo dell'inagibilità del sentiero, ma comunque percorribile (a proprio rischio e pericolo ovviamente).
Messaggio
03-06-2008 00.00
dario spit dario spit
ciao io l'ho fatto circa 3 anni fa...ho attraversato la frana (che non ha proprio un aspetto piacevole) senza grandi problemi. se non ricordo male devi stare un po' attento a riprendere il sentiero una volta oltrepassata perchè i segni non sono molto evidenti. dopodoche' a parte la lunghezza del percorso non dovresti incontrare problemi. per quanto riguarda la discesa non me la sono sentita di rifare il pezzo franato e ho chiuso ad anello rientrando per Venzone...se prevedi questa soluzione utilizza 2 auto, io sono rientrato a Portis con dei boscaioli impietositi dalle mie 10 ore di camminata sotto il sole..mandi
Messaggio
04-06-2008 00.00
nadia nadia
una frana ha spazzato via il sentiero, e grossi massi incombono minacciosi (seppiù che ultimamente non siano venuti giu)sopra il tratto franato. Si deve cercare i punti migliori per passare sopra la frana, facendo attenzione a dove si mettono i piedi essendo abbastanza instabile. Consiglierei di salire per il sentiero nuovo e se uno se la sente, di scendere per questa via, comunque facendo molta attenzione!
Messaggio
04-06-2008 00.00
Paolo Paolo
Grazie.
Messaggio
09-06-2008 00.00
Andrea Andrea
Grazie a tutti! Penso che magari rifarò il giro da Tugliezzo, senza rischiare, anche se è un buon "tiro"! ciao!
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva