il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 197 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 5
Messaggio

sauris/ sappada

28-02-2008 00.00
anton2 anton2
Ciao a tutti vorrei fare un'uscita da sauris a sappada attraverso la val pesarina qualcuno sa dirmi qualcosa di utile grazie .
Messaggio
28-02-2008 00.00
luca.deronch luca.deronch
Potrei indicarti un itinerario da fare in due giorni e con due auto . E' un itinerario per escursionisti senza particolari problemi ma da fare un po più avanti in stagione con tappa intermedia al Rifugio de Gasperi . Partendo da Sauris di sopra (CAI 205 ) una carrareccia ti porta fino ai laghi Morgenleit e i prati di casera Festons . scendi poi verso Casera Malins (CAI 204/204A) e poi fino all'osteria Lavadin presso Pradibosco sempre con facile carrareccia . A fianco dell'osteria parte il sentiero CAI 201 che semplice ma a tratti abbastanza ripido ti porta al rifugio de Gasperi dove puoi fare tappa .
dal rifugio puoi raggiungere il Passo Elbel in due modi : o parte sentiero 201 e poi 315 fino al passo , oppure con una deviazione per il sentiero 203 per Casera Mimoias per poi risalire per 202A al passo . entrambi ti consentono di passare sotto il Campanile di Mimoias . Dal Passo Elbel si scende a Sappada per il Cadin di Elbel tra la Cresta Alta di Mimoias e il Creton di Clap Piccolo in parte per sentiero 315 e in parte per 314 che si trasforma in carrareccia fino a Sappada . Sono due giorni pieni e secondo me da fare più avanti per avere l'appoggio del rifugio . Facile . se ti interessa qualcosa di più impegnativo il tratto dal de Gasperi a Sappada lo puoi intraprendere per il sentiero 232 che porta alla forca dell'Alpino, però per escursionisti esperti e buon allenamento comunque . Consiglio maggio/giugno e fine settembre/ottobre , prima potrebbe esserci ancora neve . L'anno passato a fine aprile a Passo Elbel c'era ancora discreta neve .

saluti
Luca d.
Messaggio
29-02-2008 00.00
marco.d marco.d
Possibile altra variante per il secondo tratto: dal rifugio de gasperi, per il sentiero corbellini, fino a passo siera e discesa a sappada.
Messaggio
01-03-2008 00.00
anton2 anton2
grazie a tutti per i vostri graditi consigli che sicuramente seguiro . grazie ancora , buone escursioni a tutti. ciao ezio e antonietta.
Messaggio
02-03-2008 00.00
Andreremita Andreremita
ciao, quello che programmi è impegnativo ma si può fare.
da Sauris di Sopra prendi il sentiero 204 fino ad arrivare in prossimità dei laghi, poi prendi il 205, verso casera Rioda. a quel punto scendi in val Pesarina passando per casera Tamarut. attraversi la strada 465 e giungi a Pian di Casa. da qui parte il sentiero 201 che ti porta al rifugio De Gasperi dopo aver attraversato Clap Piccolo. dal rifugio prendi il sentiero 232 che tra il Creton di Clap grande e il Creton di Culzei ti porta al bivacco D. Del Gobbo. questo tratto è il più impegnativo. da qua, proseguendo per il sentiero 232, o dal 322, poi il 317 il 314, giungi a Sappada in prossimità del camper park.
immagino hai in programma un paio di giorni. bravo, bel percorso. spero di esserti stato utile!
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva