il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 57 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 3
Messaggio

Imbragatura

17-12-2007 00.00
luca.deronch luca.deronch
questo argomento è stato già trattato altre volte e mi scuso in anticipo se vi rompo ancora, ma resta ancora un problema la scelta se intero o solo i cosciali . L'ultima volta qualcuno ha detto che da recenti studi la tendenza attuale è verso l'imbrago basso . Ho sotto il naso il programma 2007/8 di una tra le più rinomate scuole di roccia del Friuli : nel corso roccia per il 2008 si parla ancora di imbragatura intera o combinata (obbligatoria) , mentre per la prima volta hanno introdotto un nuovo corso di avvicinamento alla roccia dedicato a tutti gli escursionisti che non intendono arrampicare in vie di roccia in parete ma conoscere le varie tecniche per muoversi più sicuri su tutti i terreni , da facili arrampicate a neve , ghiaccio e ferrate, con lezioni teoriche e pratiche ecc. . Ebbene in questo corso è previsto l'imbrago basso. Allora che si fa? Intanto chiederò a qualcuno degli istruttori del corso qualche spiegazione in merito , ma poi se qualcun altro sa dirmi qualcosa ne sarei contento

un saluto al forum
Luca d.
Messaggio
17-12-2007 00.00
paolo 57 paolo 57
Limbrago completo si consiglia ormai solo ai bambini (hanno il baricentro più basso degli adulti).
Nel caso in cui si arrampichi con carichi sulla schiena (zaino pesante) si consiglia l'uso dell'imbrago combinato (dove è però difficile stabilire correttamente la posizione relativa dei due pezzi.
Per l'utilizzo comune (ferrate, neve e ghiacciai facili, arrampicate su roccia medio-facili, falesia) è corretto usare la sola parte bassa dell'imbrago. Anche in caso di volo non si cade mai a testa in giù mentre l'imbrago alto rischia di farti sbattere contro la roccia.
Vai quindi tranquillo con il baso.
PS
Se pensi di usarlo anche in inverno (quindi con vestiti pesanti) prendine uno con i cosciali regolabili.
Buone escursioni
Messaggio
18-12-2007 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Mah, potrebbe essere tipo le discussioni tra difesa a uomo e a zona....
Io avevo un imbrago integrale e ora ho quello basso. Anche se non sono mai volato in ferrata (e questo farebbe la differenza sostanziale), personalmente preferisco quello basso che ti permette di toglierti/metterti maglie e giacche addirittura imbragato e anche, se ti capita come a me, di usarlo in palestra di roccia se aggiungi anche questo hobby.

Mandi
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva