il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 227 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 10
Messaggio

Tacca del Cridola

14-07-2013 20.23
sara.gandolfi sara.gandolfi
Salve a tutti!
Domenica 21 luglio mi piacerebbe percorrere l'anello che dal rifugio Giaf sale alla Tacca del Cridola, scende al bivacco Vaccari e risale alla forca del Cridola, per poi rientrare al rifugio.
Ho già letto qualche commento precedente che sottolinea la lunghezza del percorso... speriamo di farcela!
Qualcuno mi saprebbe dire per cortesia se in qualche punto possono esserci problemi con la neve?
Grazie e buone passeggiate e tutti!
Messaggio
15-07-2013 13.25
brex75 brex75
Situazione neve non so,occhio pero' che la discesa dalla forcella del Cridola per il sv 348 è molto rovinata, erosa dall'acua e si smuovono parecchi sassi mentre si scende. Io ci sono passato la scorsa estate e da allora la situazione di sicuro non sara' migliorata,anzi.Se comunqua hai dimestichezza con tali terreni è fattibile. Per info piu' recenti e per situazione neve conviene chiamare direttamente il rif. Giaf.Casomai, dopo che avrai fatto il giro facci sapere com'e il tratto in questione.Ciao.
Messaggio
15-07-2013 19.28
mitchbassist mitchbassist
Ciao, sono stato ieri alla Tacca salendo dal Giaf. Per scendere al Vaccari c' è subito un nevaio poco incoraggiante e non si intravede il sentiero, poi non so, ma non escludo ce ne siano altri. Ciao
mitchbassist@libero.it
Messaggio
04-08-2014 09.52
sara.gandolfi sara.gandolfi
Buongiorno a tutti! Quest'anno ci riprovo! L'anno scorso ho dato forfait causa neve, stavolta ritento, però a ferragosto... Qualche novità sulla situazione neve? Mi preoccupa la discesa dalla Tacca del Cridola al bivacco Vaccari...
Messaggio
04-08-2014 16.20
rudy75 rudy75
Ciao, io l'anno scorso sotto ferragosto ho fatto il giro che vuoi fare tu (con in più la salita al Cridola). Non ho trovato alcune presenza di neve per cui penso che anche quest'anno in quel periodo puoi stare tranquilla. Certo è che è un terreno particolare... Non è un gravone (è italiano? :)) con sassi piccoli per cui risulta essere molto scomodo e pericoloso per le caviglie se fatto di corsa... Se vai piano comunque non dovresti avere grossi problemi. Ho trovato più difficoltà nella discesa della forcella successiva, canalone estremamente franoso. Certo è che è un bel giro, molto lungo... specie la risalita alla forcella dopo il Vaccari (di cui parlavo sopra e il cui nome mi sfugge) per tornare sul versante di Forni e il successivo aggiramento della cresta che ti separa poi dal Giaf.
Messaggio
04-08-2014 16.58
luca.borin luca.borin
Se può essere di aiuto, allego una foto scattata il 13/07/2014 dalla cima del Montanel verso il bivacco Vaccari. Quel giorno le nuvole erano importanti e non sono riuscito ad avere una finestra temporale utile per uno scatto migliore.
Allegato: La Cuna.jpg
Messaggio
04-08-2014 17.53
sara.gandolfi sara.gandolfi
Grazie mille per le vostre pronte risposte! Il post di Rudy75 mi aveva rincuorato, ma la foto di luca.borin mi ha un po' scoraggiato :( Considerando però che tra la data in cui è stata scattata la foto e quella programmata per la mia "impresa" trascorrerà un mesetto, chissà... sicuro è che non se ne andrà tutta la neve... speriamo si riduca molto.
Interessante l'allungamento con salita al Cridola: com'è il sentiero? Attrezzato? Ferrata? O salita normale? Se per caso dovessi decidere di fermarmi alla tacca potrei fare come alternativa la cima.
Messaggio
04-08-2014 20.12
rudy75 rudy75
Sulla salita al Cridola è già stato scritto molto sia su questo forum che in rete in genere. Non c'è un cavo, è tutta alpinistica in un ambiente severo con passaggi di secondo grado e una placca non esposta che qualcuno dice essere di terzo grado. Dalla Tacca alla cima aggiungi circa un'ora... Non so quale sia la tua preparazione ma rispetto a tutto il resto del tracciato questo è ben più tosto. Poi magari vedi come ti senti, già il primo pezzo dopo la Tacca fa da filtro per cui capiresti subito se è il caso di andare avanti o tornare indietro. Spero di esserti stato utile, buone montagne!
Messaggio
05-08-2014 12.11
sara.gandolfi sara.gandolfi
Utilissimo, grazie mille! Decisamente non più alla mia portata... Grazie ancora per le dritte, appena torno scriverò commenti.
Buone montagne a tutti!
Messaggio
04-09-2014 16.30
sara.gandolfi sara.gandolfi
Fatta il 17/08/14... che spettacolo ragazzi! Ambiente straordinario e quel giorno anche parecchio frequentato. Giornata di sole meravigliosa che ci ha consentito di effettuare tutto il giro senza problemi... La discesa dalla Tacca al Vaccari è impegnativa, ma quella dalla Forca verso il Boschet... cavoli davvero ostico quel canalino! Ho impiegato una vita per scenderlo... però grande soddisfazione! Ancora presente qualche nevaio ma non su sentiero. Abbiamo incontrato diversi escursionisti che effettuavano l'anello in senso inverso (quindi risalivano i tratti più ripidi) e non li ho per niente invidiati: la scelta del senso di marcia è quindi, per quanto mi riguarda, stata felice... e detta da una che teme mooolto le discese fa pensare.
Tempo totale 9 ore soste, foto e chiacchiere di passaggio comprese. Niente cima del Cridola, per noi era già più che sufficiente così, però dalla Tacca visti parecchi incamminarsi in quella direzione: alcuni super attrezzati, altri totalmente privi di ferramenta, alcuni mi hanno detto che è molto impegnativa, altri che è molto semplice... Come sempre tutto è relativo... Un ragazzo sulla Tacca, intento a prepararsi di tutto punto alla salita alla cima (imbrago, corde ecc.), mi ha chiesto: "Venite in cima?" e io "No no, non siamo in grado, noi scendiamo verso il Vaccari"... mi ha guardato e ha commentato con un intercalare "colorito" per farmi capire che a suo parere la MIA impresa era quella ardita... e io nel mio piccolo mi sono sentita "grande scalatrice"... Tutto è relativo, a volte basta veramente poco per essere soddisfatti di se stessi.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva