il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 94 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 1
Messaggio

gite

24-07-2007 00.00
alessandro alessandro
C. A. I. - SEZIONE DI RAVASCLETTO
Escursione proposta per il giorno 11 – 12 agosto 2007
CIME OMBRETA
Ritrovo e partenza:
Tolmezzo Sede CAI ore 7.00
Piano d’Arta Monumento ai Caduti ore 7.15
Sutrio Pizzeria ore 7.20
Ravascletto Funivia ore 7.30
Mezzo di trasporto: Pullman gran turismo
Pernottamento: al Rifugio Contrin
Iscrizione: entro il 1° Agosto 2007 (0433/66018 – 348/6102376)
Grado di difficoltà: percorso A: EE quota max: 2730 m
percorso B: EEA quota max: 3011 m
Dislivelli e tempi indicativi:
1° giorno:
percorso A: ↑ 350 m circa tot. ore 3.30
percorso B: ↑ 550 m circa tot. ore 3.30
2° giorno:
percorso A: ↑ 700 m circa tot. ore 3.30
percorso B: ↑. 1000 m circa tot. ore 6.00
Descrizione sommaria dei percorsi:
11 agosto Percorso A: giunti ad Alba di Canazei alla fine dell’abitato si trova la nuova cabinovia che porta a Ciampac (2147 m). Si segue verso Nord il sentiero che porta a Forcia Negra sentiero segnavia CAI613 fino a Passo di San Nicolò, ora seguiamo il sentiero n°608 fino al Rifugio Contrin 2016 m.
11 agosto Percorso B: dalla stazione della funivia è possibile distinguere l’andamento del sentiero attrezzato, che si snoda lungo il fianco NO del Colac. Partendo dalla cava di ghiaia situata poco più in basso (2090 m) un sentiero a serpentine porta al punto d’attacco della ferrata, la quale, nel tratto centrale, segue il gigantesco diedro, prima di distendersi con andamento quasi rettilineo fino alla vetta. Dal Colac si scende nell’avvallamento tra vetta principale ed anticima (Piccolo Colac 2684 m). Segue un sentiero che conduce lungo un canalone ripido e povero di appoggi, scendendo fino alla grande gola E dal fondo ghiaioso. Ai piedi della roccia, la via marcata piega a dx e, con un ultimo tratto nuovamente in salita, porta alla Forcia Negra (2509 m). Ora il percorso è quello del percorso A fino al Rifugio Contrin.
12 agosto Percorso A: dal rifugio Contrin seguendo il sentiero n°606, si giunge al bivio Forcella Marmolada, al Passo Ombreta e successivamente al Bivacco Dal Bianco 2730 m.
Rientro. A ritroso fino al Rifugio Contrin, poi lungo il sentiero segnavia CAI 602 che sale da Alba lungo la Val Contrin.
12 agosto Percorso B: dal Rifugio seguendo il segnavia CAI 607 in direzione Passo delle Cirelle, il sentiero attrezzato conduce alla vetta attraversando l’ampia conca che si adagia tra il Sasso Vernale e la cresta dell’Ombreta. In condizioni atmosferiche ottimali si può ammirare uno stupendo panorama a 360°.
Rientro. Si effettua in direzione nord, per sentiero attrezzato (un tratto) fino a Passo Ombreta, poi come il percorso A fino ad Alba.
Abbigliamento: da media montagna
Attrezzatura: percorso A: da trekking
percorso B: kit completo da ferrata
Riferimento cartografico: carta topografica per escursionisti
Tabacco foglio 06
Coordinatori: Bruno Chiapolino – Francesco Timeus
NOTE: costi e ulteriori dettagli saranno forniti a tempo debito.
SEZIONE DI RAVASCLETTO
Sede= c/o Albergo “Pace Alpina”, via Valcalda, 13 Ravascletto,
tel. 0433.66018, fax 0433.66303; e-mail: pacealpina@tin.it
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva