il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 190 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 2
Messaggio

ferie a forni avoltri

19-07-2007 00.00
mauro72 mauro72
passerò 10gg a forni avoltri nell'accogliente albergo al sole
tralasciando le solite escursioni (troppo frequentate) potete indicarmi qualche percorso fuori dal turismo di massa

grazie mauro
Messaggio
20-07-2007 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
In ordine di difficoltà (i tempi sono totali):

Malga Plumbs e monte Gola da Collina località Bar Edelweiss (sentiero segnato fino a poco sopra la malga e poi traccia fino in vetta, possibilità di anello scendendo a malga Morareto); splendido belvedere sul gruppo Coglians - Volaia e sopratutto sul Tagelloch (finestra naturale tra Capolago e Canale) - E, h 4.30;

Passo Geu da piani di Luzza: ambiente integro e suggestivo, (se hai gambe puoi andare sulla Creta Forata, se sei pratico di ferrate puoi salire dalla recente ferratina che accede direttamente alla valletta di Geu) E, h. 5.00;

Passo di Entralais da piani di Luzza: ambiente solitario, sentiero segnato con possibilità di deviazione alpinistica al monte Cimone, panorama un po' limitato - EE, h 4.30;

Cima di Mezzo dal Coglians: una delle mie preferite perche' c'e' un ventesimo della gente che va sul Cogliàns, NON c'è il ghiaione e permette di avere una splendida visuale sulle Chianevate (se vai su molto presto e non c'è foschia vedi anche il mare); EE h. 7.30;

Monte Tuglia da piani di Luzza: il tratto da malga Tuglia alla cima è su sentierino erboso non segnato un po' esposto e difficile da trovare (la traccia comincia su un pratino erboso a ovest, poi diventa evidente) EE+, h. 6.30;

Monte Fleons da Pierabeck, consigliato imbrago - EEA, h. 6.30 (se non sbaglio trovi la relazione sul sito);

Traversata del Volaia: Pierabeck - Giramondo - Biegenkopf - Volaia - Ombladet - Pierabeck (alpinistico, friabile e non segnato ma stupendo da Giramondo al Monte Volaia) A (II+) h. 9.00.

Sconsiglio invece il monte Chiadin (salita eterna, assenza di acqua, pendenza eccessiva, stesso panorama che hai dal Peralba) e il monte Vas (molto meglio Cima Ombladet, sempre da monte dei buoi).

Mandi
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva