il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 222 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 3
Messaggio

sentiero dei contrabbandieri - Fleons

17-09-2012 18.11
marco.d marco.d
In un post dell'ottobre 2011 riguardo la traversata dei Fleons, veniva menzionato il sentiero dedicato a Duilio Samassa e Leo Salcher, se non sbaglio noto anche come sentiero dei contrabbandieri, che dalla casera di Fleons di sotto porta fino alla cresta tra Edigon e Fleons. Nel week end ho fatto un sopralluogo per capire dove inizia, ed in effetti proprio dietro la casera parte una traccia con qualche rado bollino rosso; seguendola mi è però sembrato che mirasse troppo a oriente, direttamente verso la casera di creta verde, mentre a naso mi sarei aspettato un percorso più diretto verso la forcella. Vista l'ora tarda, dopo un po' ho desistito e sono tornato indietro. Qualcuno può darmi indicazioni più precise, eventualmente anche sulle difficoltà del percorso? Grazie anticipatamente
Marco (durigonm@gmail.com)
Messaggio
21-07-2013 18.15
marco.d marco.d
Riprendo questo mio vecchio post per un aggiornamento, nel caso in cui a qualcuno possa interessare. Dopo un paio di sopralluoghi nello scorso autunno e dopo aver più volte rimandato quest'anno a causa della neve, finalmente sabato sono riuscito a percorrere per intero questo sentiero. Dalla malga Fleons di sotto si segue una labile traccia che punta in alto a oriente verso la casera di Creta Verde. In breve il sentiero diventa evidente e contrassegnato con rari bolli rossi. Lo si segue fino a un secondo tornante a quota 1800m circa, dove si abbandona l'evidente traccia (che continua a salire verso la casera di Creta Verde), e ci si inoltra nel prato muovendo ora verso occidente. Da qui in avanti cominciano non banali problemi di orientamento: in assenza di traccia evidente, bisogna costantemente fare attenzione ad individuare i rari bolli (che comunque ci sono e aiutano moltissimo) e gli ometti talvolta presenti, affidandosi spesso all'intuito per indivuare la via di salita. Si seguono ripidissimi verdi, tagliando le propaggini meridionali del monte Edigon, fino ad arrivare ad un canale che si risale faticosamente e con difficoltà di I grado (qui è presente un vecchio spezzone di corda calato dall'alto, cui sembra inopportuno affidarsi, ma utilissimo per individuare il punto in cui superare le difficoltà). Superato il canale si traversa ancora seguendo alcune cenge erbose esposte, fino ad uscire sui ripidissimi prati sommitali, che conducono alla cresta tra il monte Edigon e il monte Fleons (circa 2300 m). Da qui conviene scendere brevemente alla FOrca di Fleons, e prendere il sentiero sul versante nord-est che, parzialmente attrezzato, permette di raggiungere la cima della Creta di Fleons (2500 m circa). Per la discesa consiglio la via comune sul versante ovest, che segue il filo di cresta spostandosi più volte dal versante sud a quello nord, fino a raggiungere il giogo Veranis, e quindi ridiscendere la Valle di Fleons fino a Pierabech.
Dislivello totale circa 1500m, tempo impiegato circa 7h.
A scanso di equivoci, sottolineo che si tratta di un anello con contenuti alpinistici, in ambiente severo e isolato (unica forma di vita incontrata, un branco numeroso di camosci sotto il monte Edigon).

Voglio infine rivolgere un pensiero a Davide Cattelan, scomparso un anno fa, con il quale più volte avevo discusso proprio di queste montagne. Sono sicuro che anche lui era innamorato della splendida valle di Fleons e delle sue cime, così affascinanti e solitarie. Mandi Davide, e grazie
Messaggio
21-07-2013 18.27
giuseppemalfattore giuseppemalfattore
Bellissima ed esauriente relazione, mi associo al pensiero per il compianto Davide.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva