il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 105 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 5
Messaggio

Ceria-Merlone: ancoraggio sganciato.

11-08-2012 10.06
cjargnel cjargnel
Per chi non ne fosse già al corrente, segnalo per prudenza che un ancoraggio della fune lungo il tratto della cengia che va da sotto la Cima de la Puartate in direzione Punta Plagnis si è sganciato e proprio nel punto dove la cengia è più stretta e l'assicurazione serve. Ho fatto il possibile per riposizionarlo e fissarlo ma senza mezzi idonei con l'aiuto di altri che mi seguivano. L'abbiamo testato passando tutti senza problemi, ma la provvisoria sistemazione necessita di rifissaggio ex-novo. Il senso è quindi: occhio quando vi trovate in quel punto. Mandi.
Messaggio
25-08-2012 14.44
luca.deronch luca.deronch
ho fotografato il tratto segnalato poco sotto la forca della Puartate, sotto il cavo con l'ancoraggio staccato c'è un piccolo appoggio per un piede e tenendosi un pò in fuori, si passa.
Allegato: ceria_merlone.jpg
Messaggio
26-08-2012 10.19
cjargnel cjargnel
Grazie luca.deronch anche per la foto esaustiva. E hai colto perfettamente anche il punto di appoggio piede che facilita il passaggio.
Buona montagna.
Messaggio
26-08-2012 10.27
alberto.beinat alberto.beinat
Ci siamo passati domenica 19. E' un passaggio "storico" del Ceria Merlone: un tempo lì c'era solo un vecchio chiodo (forse Ivo ha le foto ...). Il cavo è lì per la sicurezza e malgrado l'ancoraggio fuoriuscito svolge ancora fortunatamente il suo compito. Per passare bisogna calarsi un poco, fino a trovare un buon appoggio per i piedi, come gia indicato da luca.deronch.
Allego una ulteriore foto descrittiva. Alberto
Allegato: Passaggio Ceria-Merlone.JPG
Messaggio
26-08-2012 11.17
cjargnel cjargnel
Grazie anche a te Alberto. E' precisamente così che anche io e un altro siam passati. Avrei voluto inserire anche io una foto ma tra le mie c'era solo "gente" ammucchiata e non si vedeva quel che serviva vedere. Mi piace constatare che la collaborazione e partecipazione funziona specie in nome della sicurezza di tutti noi.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva