il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 184 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 7
Messaggio

itinerari di piú giorni?

01-06-2007 00.00
mari mari
questo sito è davvero fantastico!!! vi volevo chiedere peró un'indicazione...al momento mi trovo in spagna (anche se sono friulana!!) e vorrei costruire un itinerario nelle ns splendide montagne di alcuni giorni (3-4) ma non capisco come costruirlo dal sito!!! tutte le escursioni che ho visto sono in giornata...cosa mi consigliate? considerando anche che qui non ho accesso fisico alle cartine tabacco.. grazie mille a tutti!! mari
Messaggio
01-06-2007 00.00
ivo.sentierinatura ivo.sentierinatura
Ciao Mari
Proprio per scelta, SentieriNatura contiene esclusivamente escursioni di una giornata.
La concatenazione di più itinerari è lasciata all'escursionista anche perché credo sia una delle attività più belle e creative "costruirsi" da soli un itinerario di più giorni.
C'è anche il problema del pernottamento: non sempre le strutture presenti risultano aperte alla fruizione inoltre alcuni rifugi sono attualmente in via di completa ristrutturazione.
Infine se hai una zona che ti piacerebbe visitare chiedi ai frequentatori di questo forum un suggerimento.
Diverse persone lo hanno già fatto in passato (spero) con soddisfazione.

Un saluto
Ivo Pecile - SentieriNatura
Messaggio
02-06-2007 00.00
luca luca
ti propongo l'alta via delle Alpi Carniche , percorribie in tappe in quota attraverso la Carnia da Cima Sappada in Veneto fino al Paese di Timau in Val Canale, percorrendo circa 45 km in un itinerario ricco di peculiarita naturalistiche , panorami stupendi , laghetti alpini , antiche casere , con possibilità di salire alle vette più alte . L'itineriario che ti propongo parte dalle sorgenti del Piave -Cima Sappada in Veneto e si snoda attraverso le seguenti vallate e punti nodali:
Valle di Sesis, Val Fleons, Val Sissanis, Passo Giramondo in italia , Obere Wolayer Alpe in territorio austriaco fino al Lago di Volaia , nuovamente in territorio italiano , il versante meridionale del Monte Coglians , Val Collina , Passo di Monte Croce Carnico , Catena del Pal, Casera Pramosio e discesa all'abitato di Timau, in Val Canale. Il percorso interessante , consente una visita diretta al comprensorio carnico , inoltre i tratti citati hanno la particolarità se presi singolarmente di sviluppare il tema escursionistico anche solo riferito ad una sola giornata o fine settimana essendo frequenti le possibilità di interruzione del tragitto ed il collegamento con il fondovalle . Nella prima parte del percorso prevalgono interessi di tipo naturalistico mentre nella seconda parte da Passo Monte Corce Carnico subentrano evidenti interessi storici legati alla prima guerra. Lo stato dei sentieri è buono e non presenta particolari difficoltà . l'itinerario può essere composto prendendo spunto dalle ottime relazioni di del sito .
saluti Luca
Messaggio
06-06-2007 00.00
Daniele Daniele
Ciao Luca. Il paese di Timau. Forse volevi dire in Val del But?
Ciao
Messaggio
06-06-2007 00.00
Luca Luca
hai perfettamente ragione intendevo il canale del But . ( mi sono sbagliato , magari pensavo al canale e mi è venuto spontaneo.) comunque grazie
Luca
Messaggio
09-06-2007 00.00
Daniele Daniele
Figurati. Spero un giorno di fare, la tua proposta. Singolarmente sono stato in tutte le località che hai menzionato, ma in tenda è diverso magari la sera con un "bon merlot".
mandi e buine montagne
Messaggio
09-06-2007 00.00
luca luca
ho fatto l'itinerario parte in tenda e parte in ricoveri pernottando solamente al Marinelli che durante la settimana e non di Agosto è completamente diverso , si è in pochi ma sempre buoni con un bon plat di mignestron dal gestror Tamussin. Comunque in tenda per esempio sui piani del lago di Bordaglia , con sole che tinge di rosa al tramonto le pareti del Volaia ti garantisco che non lo dimentichi per un bel po. Prove e no stà dismenteà il merlot.
Mandi Luca
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva