il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 130 ospiti - 4 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Previsioni
  • Previsioni
  • Previsioni
  • Previsioni
  • Previsioni

Meteo FVG a cura di Marco Virgilio

Il bollettino meteo di Marco Virgilio, pubblicato in collaborazione con Telefriuli e Sentieri Natura, viene emesso dal lunedì al venerdì entro le ore 12.
Tutte le informazioni sulle attività professionali di Marco Virgilio nel campo della Meteorologia e dell'informazione le potete trovare sul blog http://meteovirgilio.blogspot.com

  • Aggiornamento

    Bollettino emesso in data 18/04/2014 alle ore 11.45
    Prossima emissione: 19/04/2014 entro le ore 13.00

    METEOWEEKEND TUTTI I VENERDI' SU TELEFRIULI ALLE ORE 20.30
    REPLICHE IL SABATO ALLE ORE 8 E ALLE ORE 9
    Puntata di venerdì 18 aprile 2014
    In viaggio nel profondo nord per osservare l'aurora boreale
    Ospiti negli studi di telefriuli Gabriele Menis e Fabio De Stefano

    BUONA PASQUA A TUTTI!


  • Situazione
    Una depressione con i suoi minimi attualmente sul nord della Germania tende a scendere verso sud sudovest interessando il nord Italia e determinando moderata instabilità anche sul Friuli Venezia Giulia a partire dalla prossima notte. A Pasqua affluiranno correnti occidentali umide che daranno luogo a variabilità e a tratti a contenuta instabilità, specie sui monti e sulle zone centroccidentali.

  • Previsione per DOMANI
    Tra la notte e la prima mattina cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibilità di piogge sparse, in genere deboli, più probabili sul settore centroccidentale e tendenti a trasferirsi progressivamente più ad occidente. Nevicate sui rilievi sopra i 1200 metri sulle zone alpine e prealpine ai confini con il Veneto. Parziali aperture nelle ore centrali ma tendenza a nuovo aumento della nuvolosità da est con possibilità di locali deboli piogge, più probabili sul settore orientale. Quota neve più elevata. Venti prevalentemente nordorientali, a tratti moderati lungo la costa. Temperatura in temporaneo calo nella notte in quota, in aumento nei valori minimi su pianura e costa.

  • Previsione per DOPODOMANI
    Variabilità con addensamenti più consistenti sui rilievi e sulle zone occidentali. Probabilità maggiore di piogge sparse in montagna, specie sulle zone prealpine, nel corso della giornata. Limite neve in oscillazione tra 1400 e 1700 metri. Possibili piogge anche sulla pianura occidentale mentre più ad est non sono escluse ma la probabilità è più bassa. Temporanee aperture anche ampie tra la media pianura e la costa. Venti deboli meridionali poi variabili. Temperatura in lieve diminuzione.

  • Tendenza successiva
    A Pasquetta affluirà aria più umida, da sudovest alle quote medio alte, da sud o sudest alle quote medio basse. Tempo instabile con cielo in genere molto nuvoloso con associate piogge possibili su tutte le zone. Possibili anche locali rovesci e forse qualche temporale tra pianura e costa. Quota neve attorno ai 1600/1800 metri. Qualche temporanea apertura più ampia possibile tra bassa pianura e costa. Martedì variabilità con possibilità di rovesci o locali temporali nel pomeriggio. Mercoledì miglioramento con cielo da poco nuvoloso a variabile, specie in montagna dove potrà verificarsi qualche locale rovescio temporalesco nel pomeriggio. Temperatura in aumento, specie mercoledì.

© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Powered by EasyDoc - Webdesign by StudioDonato