il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 91 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • P1833363
    La Palma - Roque Palmero
BlogSentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
domenica 2 febbraio 2020
Tag: 

Roque Palmero

L’escursione di oggi si svolge alle grandi altezze del settore più elevato di La Palma e ci permette di raggiungere una vetta senza troppa difficoltà. Dal parcheggio presso la vetta del Roque de los Muchachos (vedi mappa) imbocchiamo il sentiero segnalato che scende verso il Mirador del Time confluendo subito nella strada asfaltata degli osservatori astronomici. Il cielo delle Canarie è noto per la grande nitidezza e diversi osservatori sono sorti nel settore più alto di La Palma dove la quota si aggira sui 2400 metri.
01-Il marcato sentiero alle pendici di Roque Chico01-Il marcato sentiero alle pendici di Roque Chico
Al successivo tornante abbandoniamo definitivamente l'asfalto per imboccare il sentiero a sinistra (indicazioni per puerto Tazacorte e Mirador del Time). Il comodo tracciato scende con qualche piccola contropendenza, sempre molto largo e marcato traversando poco sotto la cresta del Roque Chico che rimane alla nostra sinistra. Alla successiva insellatura un cartello ci informa che siamo alla testata del barranco de Marangaño che sprofonda nella caldera sottostante. Spettacolare da qui la visuale sulla cresta principale di La Palma che possiamo seguire fino al Pico Bejenado.
02-Affaccio sulla caldera del Taburiente02-Affaccio sulla caldera del Taburiente
Si sale brevemente sulla quota successiva di 2317 metri dove siamo accolti da una cornacchia che vigila su un masso vulcanico. Dalla parte opposta inizia ora la discesa che porta ad assecondare una serie di sellette intercalate da tratti in falsopiano. Alla nostra destra si apre una sorta di strano altopiano a cespugli, in un terreno non caratterizzato da alcuna asperità. La successiva polverosa discesa si conclude alla Degollada de las Palomas (m 2209) che anticipa la nostra successiva meta, il Roque Palmero.
03-Il sentiero traversa sotto il filo di cresta03-Il sentiero traversa sotto il filo di cresta
In leggera salita si rimontano le pendici del Roque fino a individuare facilmente sulla sinistra la traccia che conduce in vetta. Tra pietrisco e bassi cespugli arriviamo presto alla panoramica sommità del Roque Palmero(m 2307, cippo), dominata oggi da vento intenso e da una grande luminosità.
04-Panorama da Roque Palmero04-Panorama da Roque Palmero
Da questo punto privilegiato possiamo distinguere tutte le elevazioni della cresta che abbiamo raggiunto in passato. Straordinari anche i colori dei fianchi della caldera, dai quali emergono picchi e muraglie vulcaniche.
05-I colori della cresta05-I colori della cresta
Commenti
A cura di
Scegli una zona
Mappa Scarica il tracciato kml Scarica il tracciato gpx Visualizza mappa dettagliata - Apertura su nuova finestra
Profilo altimetrico
Ricerche
In evidenza
  • Las Tricias
    Quella di oggi è una escursione che si svolge in ambiente rurale, tra vecchie abitazioni, ...
  • Rifugio Punta de Los Roques
    Dalla tortuosa strada che percorre la dorsale del Roque de los Muchachos raggiungiamo il b ...
  • Cabo Sao Vicente
    La strada costiera che raggiunge Cabo Sao Vicente termina ad un punto particolare del Port ...
Nella stessa zona
  • Roque de Los Muchachos
    Visto che la giornata si presenta bella e stabile (come del resto saranno quasi tutte le g ...
  • Barranco de Las Angustias
    La grande circonferenza del cratere del vulcano Taburiente è incisa dai barrancos, grandi ...
Ultimi postIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva