il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 112 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • P1750494
    Cilento - Grotta dell'Acqua
BlogSentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
sabato 14 ottobre 2017

Grotta dell'Acqua da Scario

Oggi è giorno di rientro: nel tardo pomeriggio torneremo in aereo alle latitudini più nordiche del Friuli. Ci resta però il tempo per una ultima breve escursione alla Grotta dell'Acqua, cavità che si apre sul litorale a poca distanza da Scario. Dall'estremità meridionale del paese una stradella asfaltata sale ad un punto di colmo dal quale prosegue come sterrata con piccoli saliscendi. La pista si trasforma presto nel bel sentiero che procede a mezza costa nella macchia, protetto di tanto in tanto da qualche palizzata. Dopo una bella visuale sul golfo di Policastro, arriviamo ad un quadrivio presso punta Spinosa.
01-La Torre di punta Spinosa01-La Torre di punta Spinosa
02-La macchia mediterranea lungo il sentiero per la Grotta dell'Acqua02-La macchia mediterranea lungo il sentiero per la Grotta dell'Acqua
Da qui si potrebbe scendere al mare oppure salire verso la torre di avvistamento poco sopra, ma il tempo a disposizione è poco e tiriamo diritti verso la nostra meta. L'itinerario si svolge quasi tutto all'interno della vegetazione mediterranea tra corbezzoli, lentischi e diverse altre essenze profumate. Sebbene sia ottobre, oggi c'è parecchio caldo e il percorso all'ombra è assai gradito. Si passa accanto al sito che ospitava una carbonaia, seguito dopo poco dalla carcara, una grande cavità circolare in pietra usata per fare la calce. Dopo un paio di ponticelli il sentiero inizia la sua discesa definitiva verso il mare incontrando, poco sopra la linea di costa, l'ingresso della Grotta dell'Acqua. Si tratta di una grande cavità stillicidiosa che si sviluppa in discesa. Sul fondo le pareti mostrano colori caldi e accesi che creano un deciso contrasto con la luce fredda dell'ombra che ancora avvolge gran parte dell'antro.
03-La piccola spiaggia presso la Grotta dell'Acqua03-La piccola spiaggia presso la Grotta dell'Acqua
04-La cavità della Grotta dell'Acqua04-La cavità della Grotta dell'Acqua
La visita però non è finita poiché possiamo scendere ulteriormente e ripidamente fino alla spiaggetta chiusa tra pareti rocciose, una piccola summa di quello che le coste Cilentane possono offrire. Il fatto di visitare raramente gli ambienti costieri non rende più semplice la decisione di riprendere la via del ritorno. Per fortuna sul lungomare di Scario c'è ancora tempo per un ultimo caffé e per un imperdibile gelato.
05-Il paesaggio della costa cilentana presso Scario05-Il paesaggio della costa cilentana presso Scario
Commenti
A cura di
Scegli una zona
Mappa Scarica il tracciato kml Scarica il tracciato gpx Visualizza mappa dettagliata - Apertura su nuova finestra
Profilo altimetrico
Ricerche
In evidenza
Ultimi postIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva