il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 203 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
LaboratorioSentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
02/09/2011

Panorama in alta risoluzione dal Creton di Tul



Il Creton di Tul è una vetta poco conosciuta, raggiunta da una modesta traccia che si stacca dalla via normale alla Creta Forata. La vicinanza con il gigante della Val Pesarina ha relegato questa panoramica elevazione ad un piano secondario e gli escursionisti che vi si avventurano sono probabilmente pochi, nonostante la bellissima visuale che si apre proprio verso la rocciosa e incombente Creta Forata. Il dislivello, salendo dalla Val Pesarina, è notevole ma decidiamo comunque di raggiungere la vetta del Creton di Tul per completare l'esplorazione di questi luoghi. La presenza di un cavalletto nello zaino mi induce a utilizzare i pochi minuti trascorsi sulla vetta per riprendere un panorama a 360 gradi.
La visibilità non è elevata ed allora decido per un panorama "medio" composto solo da 17 immagini scattate a 17 mm con il Canon 17-40 montato sulla 5D2. La presenza del cavalletto, e quindi la perfetta linearità della sequenza, rende più facile a casa il lavoro del software di assemblaggio che infatti, con una sola passata, fornisce giù un risultato molto buono. Il file risultante è di 55 mb, divisi poi in tessere molto piccole per consentire un veloce caricamento.
Tra i vari pulsanti a disposizione c'è anche quello della visuale a tutto schermo. Provatela se disponete di un collegamento molto veloce.
Commenti
Scegli un argomento
Ricerche
  • Ivo Pecile

    Io, il mio zaino,
    e svariati kg
    tra cavalletti, obiettivi
    e accessori vari...
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva