il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 122 ospiti - 3 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • IMG_8103
    Alpi dei Tauri - Anello del Waldner See da Casere
  • IMG_8097
    Alpi dei Tauri - Anello del Waldner See da Casere
  • IMG_8082
    Alpi dei Tauri - Anello del Waldner See da Casere
  • IMG_8147
    Alpi dei Tauri - Anello del Waldner See da Casere
  • IMG_8135
    Alpi dei Tauri - Anello del Waldner See da Casere
BlogSentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
martedì 4 luglio 2006

Anello del Waldner See da Casere

Oggi percorriamo un anello alla testata della valle Aurina: ci troviamo a poca distanza dal punto più a settentrione d'Italia: per la precisione si tratta del Klockerkarkopf, conosciuto anche come Vetta d'Italia. Con i suoi ghiacciai alle quote più elevate, la valle ospita rii, torrenti e specchi d'acqua che si possono osservare in tutte le fasi della loro vita, dai grandi laghi alpini alle torbiere interrate. Anche la pioggia, invero non rara, contribuisce alla formazione del torrente principale: il rio Aurino.
01-Ultime conifere lungo la salita01-Ultime conifere lungo la salita
02-All'interno del bosco sopra Casere02-All'interno del bosco sopra Casere
03-Il monte Fumo03-Il monte Fumo
04-Le Vedrette di Ries04-Le Vedrette di Ries
05-Ripiano erboso con fienile sotto la Starkl Alm05-Ripiano erboso con fienile sotto la Starkl Alm
06-Il rio nel ripiano sopra la Starkl Alm06-Il rio nel ripiano sopra la Starkl Alm
Da Casere (m 1582), ultima borgata della valle, il segnavia 15 risale a comode svolte all'interno del bosco il ripido zoccolo che sorregge il grande ripiano inclinato della Starkl Alm. Qui giunge anche la pista di servizio, ma come sempre accade, è riservata ai gestori.
07-I prati acquitrinosi della Starkl Alm07-I prati acquitrinosi della Starkl Alm
08-Il rio serpeggia nel prato della Starkl Alm08-Il rio serpeggia nel prato della Starkl Alm
09-Casera alle pendici del monte Fumo09-Casera alle pendici del monte Fumo
Con l'appianarsi del pendio, il rio che solca il ripiano scorre pigramente disegnando anse e meandri in un bel prato di quota. Passerelle aiutano nei passaggi sulla torbiera mentre il 15a, sul quale siamo confluiti, piega a sinistra, alla base dell'imponente monte Fumo.
10-Acque cristalline10-Acque cristalline
11-La valle del Vento11-La valle del Vento
12-Ometto sulla vetta dell'Archbichl12-Ometto sulla vetta dell'Archbichl
13-Pietraie lungo il sentiero per il Waldner See13-Pietraie lungo il sentiero per il Waldner See
Seguendo il corso del rio si sale ancora curvando poi a sinistra verso il dosso Archbichl (m 2414) la cui vetta si può raggiungere facilmente. E' il punto più alto della escursione odierna che ora ci porterà con una lunga diagonale verso il lago. Il Waldner See (m 2338, lago si Selva), il più esteso specchio d'acqua della valle, si trova ai piedi della cresta Seewande di cui raccoglie le acque di fusione delle ultime nevi. Color acciaio nei momenti in cui il sole se ne va, torna di un bel colore azzurro quando il cielo si rischiara.
14-Il Waldner See14-Il Waldner See
15-Il Waldner See15-Il Waldner See
16-Il sentiero che scende alla Waldner Alm16-Il sentiero che scende alla Waldner Alm
La chiusura dell'anello si completa dapprima sul comodo sentiero 16b che scende lungo la costa della Waldner Alm (m 2068) e quindi sulla pista che ci riporta a Casere (16a).
Carta Tabacco 035
17-Il Pizzo Rosso17-Il Pizzo Rosso
18-Il comodo sentiero di discesa verso la Waldner Alm18-Il comodo sentiero di discesa verso la Waldner Alm
Commenti
  • 18/09/2016 Dopo il lungo anello che ci ha portate a salire a Vetta d'Italia (12-13.09.2016) pernottando all'accogliente rifugio Tridentina, a raggiungere il Passo dei Tauri e a scendere a Casere dall'Alta Via e poi sentiero 15, ci siamo prefissate come meta il Monte Fumo, ma vuoi l'importante dislivello intorno ai 1800 m, vuoi la ricca colazione di Igor, ci siamo dilettate lungo il sentiero delle torbiere per cui la variazione di meta ci ha fatto salire la facile cima Archbuhel m.2414, grande ometto, croce e libro di vetta, sostando ad ammirare il regno dei ghiacciai in costante scioglimento. Ridiscese sul sentiero abbiamo proseguito sul 15A fino alle pietrose pendici del monte Fumo (cartello 2 ore alla cima) innestandoci sul segnavia 13 proveniente da destra (Alta Via Lausitzer), da lì si cammina in un mondo di grossi massi, spesso gradinati, dal colore giallo verde bianco nero....mentre in basso, a sinistra, occhieggia il Waldner See; scopriamo una grossa pecora in difficoltà, è rimasta sola e zoppica, mentre noi continuiamo il bel percorso di cresta fra gradini e qualche tratto attrezzato. Al Passo del Cane (crocefisso e libro di via) finalmente scendiamo a sinistra lungo il sentiero 15 e poi 16B fino alla malga Waldner dove segnaliamo la presenza della pecora zoppa. Il tempo di gustare un fresco yogurt con mirtilli e la signora ci chiede informazioni per localizzare la pecora e telefona al pastore proprietario, ci sentiamo più serene. Da lì si intravede la piana di Casere, ma ci sono ancora 500 m. di dislivello in discesa in parte lungo la pista di servizio della Malga e poi su sentiero che deposita all'inizio del paese. Una bella cavalcata in una giornata calda calda, Igor ci disseta con un fresco intruglio a base di succo di limone (14.09.2016)
  • 09/09/2015 Il Waldner See, il più grande lago della Val Aurina ai piedi del Monte Fumo (Rauchhofel, mt 3251) lo abbiamo raggiunto da Predoi mt 1459 (fermata bus) nella soleggiata, calda ma ventilata giornata del 29/08. Percorso tranquillo (sentieri 16B, 16A e 17) fino alla Waldner Alm, 2068 mt, dove merita fermarsi a mangiare i canederli, piatto tipico di queste parti, per recuperare le forze dopo la fatica del tremila conquistato il giorno precedente. Abbiamo fatto amicizia con una simpatica coppia di Bologna con la quale abbiamo proseguito insieme, comunicandoci la reciproca passione per la montagna. La giornata favolosa ci ha permesso di compiere un panoramico anello camminando per saliscendi per comodo sentiero verso NE, transitando per un laghetto quota 2231, poi discesa alla Kaserer Alm, 2030 mt,, quindi rientro per carrareccia, sent. 15B, 17, 16A e 16B. Punto più alto della gita mt. 2405, presso il bivio col sent. 15A per il Rauchhofel, affascinante tremila che ha catturato subito la nostra attenzione con la sua linea di cresta dentellata. E' gia in lista per una possibile meta futura in Val Aurina, magari meglio salirlo da Casere per ridurre il dislivello.
  • Invia un commento
A cura di
Scegli una zona
Mappa Scarica il tracciato kml Scarica il tracciato gpx Visualizza mappa dettagliata - Apertura su nuova finestra
Profilo altimetrico
Ricerche
In evidenza
Ultimi postIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva