il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 110 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • IMG_5710
    Monti Sibillini - Bove
  • IMG_5720
    Monti Sibillini - Bove
  • IMG_5724
    Monti Sibillini - Bove
  • IMG_5725
    Monti Sibillini - Bove
  • IMG_5731
    Monti Sibillini - Bove
BlogSentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
sabato 4 settembre 2004

Anello del monte Bove da Frontignano

Quella di oggi è una escursione particolare poiché saliremo a visitare le due vette del monte Bove, luogo dove si cerca una difficile mediazione tra impianti di risalita e aree protette. L'escursione inizia a Frontignano presso l'hotel Felycita (si scrive così con la y), raggiungibile facilmente da Ussita o da Castelsantangelo sul Nera.
01-La croce di monte Bove01-La croce di monte Bove
02-Lembi di bosco sulle pendici del Bove nord02-Lembi di bosco sulle pendici del Bove nord
03-Magro pascolo della val di Bove03-Magro pascolo della val di Bove
Questa è una delle zone sciistiche più importanti dell'Appennino umbro marchigiano ed una delle poche nei Sibillini, almeno finchè la neve scenderà a queste quote. L'anello che percorriamo oggi ci permetterà di visitare le due vette del monte e la bella dorsale erbosa che le collega. Tra l'altro, la parete del Bove Nord sovrasta Ussita con un versante roccioso e impervio, molto diverso dai classici paesaggi dei Sibillini, ed è ben riconoscibile dall'abitato anche per la presenza della croce.
04-Il crinale del monte Bove sud04-Il crinale del monte Bove sud
05-Verso il Bove nord05-Verso il Bove nord
06-Il bel sentiero di crinale06-Il bel sentiero di crinale
La giornata oggi si presenta calda all'inizio ed è allora con piacere che ci addentriamo all'ombra del bosco delle Macchie di Bicco. Più in quota ci accostiamo al Fosso Val di Bove e, su terreno via via più aperto, arriviamo alla base della Val di Bove (m 1502), un luogo tranquillo dove pascolano gli armenti. Una breve consultazione della mappa e imbocchiamo l'evidente sentiero che, a sinistra, sale verso la cima del Bove Nord.
07-La pista del Fargno07-La pista del Fargno
08-La croce poco sotto la cima del Bove nord08-La croce poco sotto la cima del Bove nord
09-Lungo la cresta tra Bove nord e sud09-Lungo la cresta tra Bove nord e sud
Giunti in cresta c'è la possibilità di scendere ancora a sinistra verso la croce a quota 1905, posta più in basso evidentemente per essere visibile dal fondovalle. Proseguendo invece a destra, lungo la facile cresta, si giunge alla tondeggiante vetta del Bove Nord (m 2112, ometto), rivestita da una bassa cotica erbosa. Da qui possiamo apprezzare la morbida linea di crinale che ci porterà verso la quota 2169. Ne distinguiamo i resti degli impianti di risalita posti poco prima della cima.
10-Lungo le morbide ondulazioni del crinale del Bove10-Lungo le morbide ondulazioni del crinale del Bove
11-Le caratteristiche doline in val di Panico11-Le caratteristiche doline in val di Panico
12-Lungo la discesa dal Bove sud12-Lungo la discesa dal Bove sud
Il tragitto tra le due vette è molto piacevole e offre visuali interessanti sulla alta Val di Panico e sulle vette dell'opposto versante. Sulla cima del Bove sud, di poco più alta della precedente, incontriamo qualche turista che come noi si aggira presso i resti della stazione superiore di quella che era una funivia. La linea di un vecchio skilift abbandonato scende verso il Pizzo Berro. Da qui in poi lungo la discesa si potranno osservare anche i vecchi tralicci arrugginiti che purtroppo nessuno ha ancora provveduto a rimuovere. Oltrepassato anche il bivio con la deviazione per il monte Bicco, il sentiero scende velocemente tra gli impianti più recenti fino a riportarsi esattamente al punto di partenza.
13-La val di Bove13-La val di Bove
14-La val di Bove dal monte Bicco14-La val di Bove dal monte Bicco
15-Il monte Bicco15-Il monte Bicco
Commenti
A cura di
Scegli una zona
Mappa Scarica il tracciato kml Scarica il tracciato gpx Visualizza mappa dettagliata - Apertura su nuova finestra
Profilo altimetrico
Ricerche
In evidenza
Nella stessa zona
Ultimi postIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva