il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 178 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • IMG_6262
    Cima di Ombladet
    Alpi Carniche
SentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
Punti di interesse

Cima di Ombladet

La Cima di Ombladet si eleva a poca distanza dal gruppo roccioso dei monti di Volaia, unita a questi da una cresta erbosa che ha il suo punto più depresso nella omonima forcella Ombladet. Da questa una mulattiera di guerra con segnavia CAI n.169 consente di raggiungerne la vetta risalendo a tornanti i ripidi pendii erbosi terminali.
Sentieri CAI:
CimaVisualizza Cima
Carta Tabacco
01
Quota
2255
Dati aggiornati al
2017
Commenti
  • 16/10/2017 Bene oggi il meteo e'eccezionale quindi si può salire in alto.La cima e'ombladet partendo da sigilletto si segue la mulattiera che parte appena fuori il paese segnavia 169.Molto buono il sentiero che prima della cima passa per Caserta Monte dei buoi in via di sistemazione ...Buone cime a tutti
  • 26/08/2017 Saliti alla cima di Ombladet dal versante di Pierabech, passando per le casere Ombladet di sotto (ruderi o quasi) e Ombladet di Sopra (ricovero di fortuna). Interessanti le opere in pietra costruite dietro gli edifici a protezione dalla slavine, i cui segni si vedono dai tronchi scheletriti del versante. In ombra alcuni tratti. Tutta mulattiera militare con pendenza comoda fino a forcella Ombladet (m 2061). Prima della forcella vasca con copiosa sorgente (apprezzata). Poi si prosegue come da relazione Variante di monte Volaia.Lungo il traverso per cresta, dopo l'intaglio, il tratto eroso anni fa e risistemato poi, comincia nuovamente ad essere "integrato" col versante, fare attenzione al passaggio. La copertura in cemento del caposaldo in cima è spezzata.Cielo terso, molto caldo, il venticello spunta solo al rientro.
  • 04/08/2017 salito oggi partendo dal soggiorno alpino Don Bosco in Pierabech. Il sent.141 inizialmente segue il percorso della forra del bordaglia (bello) per collegarsi poi alla strada che porta alla casera bordaglia. Superato il bivio a quota 1400 circa,dove si lascia a sx il sent.142, il 141 continua per poco su strada, fino all'attraversamento di un rio, dove poi si riduce in sentiero vero e proprio. Molto ben segnato , con alcuni tratti con erba alta, ma sempre individuabile, ci porta alla forcella, dove , a dx, si prende il sent.169 ,molto bello e panoramico, che si segue fino a quota 2176 dove lo si lascia, per prendere l'evidente traccia a dx che sale sul ombladet. Visibile la croce in cima, cima che meriterebbe un libro di vetta. Grandi panorami ripagano del percorso lunghetto. Il GPS mi ha dato 1228 mt. di dislivello. Andata e ritorno km. 15,700 e con il mio passo, salito in 4 h. nette.Buona vita a tutti
  • 29/05/2017 fatto ieri da Sigilletto sul sentiero 169. sentiero perfetto, vista magnifica.
  • 18/11/2016 16/11/2016 Confortati, dalle previsioni meteo, con gli amici Dino,Luciana e Paola, azzardiamo l'escursione alla Cima di Ombladet, consapevoli della sua quota, (medio alta) ma confidando dell'esposizione a Est del sent.169 per "problematica"neve.Una grigia partenza da Sigilletto con 1° grado positivo ma con calma di vento, trovando già neve a chiazze sulla pista per i "ruderi" di Cas. Monte dei Buoi. Da lì salendo verso il Passo di Pizforchia aumentavano i cumuli nevosi, specialmente nei tratti non soleggiati ma...senza destare difficoltà,evitandoci pure di indossare i ramponcini. All'uscita dal traverso una visuale stupenda con una "bianca cresta" nevosa mozzafiato da superare per la meta ormai vicina, In cima dalla croce di ferro,360° gradi di meravigliose montagne,con bella vista sul laghetto di Bordaglia, venendo pure premiati dal meteo con l'insperata apertura...fantastico!!!. Rientriamo con prudenza entusiasti a Sigilletto riscaldati da un tiepido sole. Mandi
  • 13/12/2015 Cima di Ombladet in diretta! Saliti da Sigilletto col 169, poca neve dura sul sentiero, nessuna difficoltà, altri tre escursionisti più un simpatico cagnetto oltre a noi due. Panorama superbo, si vede proprio tutto oggi più un mare di nubi sulla pianura :-)!
  • 22/08/2014 Escursione fatta il 17/08/2014 partendo da Sigilletto seguendo il sentiero CAI 169. Da segnalare che la Casera Monte dei Buoi è stata distrutta dalla neve e che in questo punto bisogna fare un po' di attenzione perchè un breve tratto del sentiero non è ben individuabile. A parte questo punto il sentiero è in ottimo stato.Dalla vetta un panorama splendido.
  • 29/08/2010 Panorama con 360° di emozioni anche alla portata di chi, come me, non ama i percosi esposti.
  • Invia un commento
Le vostre foto
  • il tratto dalla forcella
    04/08/2017 il tratto dalla forcella
  • in vista della vetta
    04/08/2017 in vista della vetta
  • vista verso i Monti di Volaia
    18/11/2016 vista verso i Monti di Volaia
  • panoramica dalla cima
    18/11/2016 panoramica dalla cima
  • i "resti" di Casera Monte dei Buoi
    18/11/2016 i "resti" di Casera Monte dei Buoi
  • Invia una foto
Mappa
Escursioni in zona
Altri punti in zona
SentieriNaturaTV
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva