il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 109 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Il bivacco Bianchi
    Bivacco Bianchi
    Alpi Carniche
SentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
Punti di interesse

Bivacco Bianchi

Il bivacco Giuseppe Bianchi è situato al di sopra di un piccolo dosso ai margini della conca erbosa che costituiva il pascolo di casera Chiavals. E' un frequentato punto di appoggio per le traversate nel selvaggio gruppo dello Zuc del Bor. L'accesso più breve è quello che sale dalla Val Alba attraverso il sentiero CAI n.428. Il classico bivacco metallico a botte di colore rosso è stato sostituito con edificio in legno (2018).
Sentieri CAI:
BivaccoVisualizza Bivacco
Carta Tabacco
018
Quota
1712
Dati aggiornati al
2018
Commenti
  • 06/10/2018 Il bivacco Bianchi, oltre alla dotazione riportata da Sandra (6 posti letto, tavolo e panca) dispone di un'efficiente illuminazione da pannello solare, di un libro firme, un cuscino, un lettino gonfiabile, questi ultimi due probabilmente lasciati dagli escursionisti. Due comode maniglie in legno agevolano salita e discesa dal soppalco dall'ultimo piolo della scala. 5/10/18
  • 28/09/2018 Il vecchio bivacco Bianchi, rosso, metallico, è stato completamente ricostruito. Il nuovo edificio è in legno di abete bianco e odora gradevolmente di nuovo.Al p.t. sono presenti tavolo e panca, due letti a castello (cassa in legno, senza materassi) x 4 posti; nel soppalco altri due posti letto. Oggi, dal rifugio Vualt il segnavia 425 ci ha portato a tagliare le pendici delle Crete di Gleris e del Chiavals con saliscendi tra ruderi di guerra in ambiente spettacolare. Scesi alla conca del bivacco Bianchi rinnovato integralmente. Escursione appagante in una giornata settembrina spettacolare.
  • 28/07/2018 segnalo che dal 25 giugno u.s. l'accesso al bivacco è interdetto agli escursionisti, a seguito totale rifacimento dello stesso
  • 19/10/2015 18/10/2015-Raggiunto il bivacco Bianchi dal parcheggio della val Alba. Il bosco purtroppo è stato già privato dei caldi colori autunnali dall'ultimo periodo di maltempo. Il fogliame è ormai scuro o a terra. Qualche capriolo corre lontano. In alto troviamo qualche spruzzata di neve sotto un cielo plumbeo: il paesaggio è invernale, oggi. La neve evidenzia i disegni delle mulattiere delle cime intorno a noi e ci invita a un ripasso... geografico...! Un paio di austriaci hanno lasciato gli zaini al bivacco a cui fanno ritorno dopo la salita al Chiavals. Al ritorno, al rifugio Vualt, un festoso incontro conviviale di una numerosa comitiva.
  • Invia un commento
Le vostre foto
  • La nuova struttura. 05/10/2018
    06/10/2018 La nuova struttura. 05/10/2018
  • Il retro del nuovo bivacco. 05/10/2018
    06/10/2018 Il retro del nuovo bivacco. 05/10/2018
  • Descrizione della struttura. 05/10/2018
    06/10/2018 Descrizione della struttura. 05/10/2018
  • Il nuovo libro firme ufficiale. 05/10/2018
    06/10/2018 Il nuovo libro firme ufficiale. 05/10/2018
  • Interno. 05/10/2018
    06/10/2018 Interno. 05/10/2018
  • Invia una foto
Mappa
Escursioni in zona
Altri punti in zona
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva