il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 151 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • IMG_7846
    Monte Zermula
    Alpi Carniche
SentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
Punti di interesse

Monte Zermula

Lo Zermula è il monte che sovrasta a nord la conca di Paularo. Classica vetta delle Alpi Carniche, lo Zermula è una meta assai frequentata grazie anche ai diversi itinerari che vi giungono tra i quali anche una via ferrata. Numerose ed interessanti sono anche le testimonianze della Grande Guerra. L'accesso più diretto è quello che sale dal passo del Cason di Lanza e prosegue lungo la ampia mulattiera sul versante sud.
Sentieri CAI:
CimaVisualizza Cima
Carta Tabacco
09
Quota
2143
Dati aggiornati al
2017
Commenti
  • 18/07/2018 salito ieri partendo da cas.pizzul con sent.441 e 442.Dopo forca lanza, seguendo il 442, poco oltre, ho preso a dx la traccia che porta a seguire la via delle trincee, che corre sopra la via normale e che si riaggancia allo stesso, poco prima del tratto finale per la cima. per il rientro, ho fatto la via normale che corrisponde al sent. 442.Ottimo percorso, ben segnalato o evidente e non presenta particolari problemi. Fatto salvo la via delle vette che richiede un po' piu' di attenzione.Buona vita a tutti
  • 31/05/2018 Partite da Ravinis la meta avrebbe dovuto essere Casera Paluchian lungo la pista forestale ma graziate dal bel tempo abbiamo deciso di proseguire lungo la panoramica crestina che porta alla forca Pizzul poi attraversando il sentiero alla base del monte siamo arrivate ai bei prati della forca di lanza,da lì in un oretta circa seguendo il sentiero 442 siamo arrivate in cima seguite dalla nebbia. Tutto molto ben segnalato, sentieri puliti, anche se crepati probabilmente a causa delle abbondanti nevicate.
  • 04/08/2014 Come ho scritto anche sul forum escursioni FVG, sono salito oggi sulla Zermula (salita per la ferrata e discesa per la normale). Il sentiero della normale risulta un po' franato nel tratto finale, sopra l'edicoletta della Madonna, per il resto è tutto in ordine. Finalmente oggi, dopo varie escursioni, verso le 9.00 sono riuscito a godere dalla cima di un panorama degno di questo nome: monti a perdita d'occhio in tutte le direzioni! Mauro.
  • Invia un commento
Le vostre foto
Mappa
Escursioni in zona
Altri punti in zona
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva