il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 160 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • IMG_1351
    Rifugio casera Ditta
    Prealpi Bellunesi
SentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
Punti di interesse

Rifugio casera Ditta

Il rifugio casera Ditta, gestito durante l'estate e spesso anche nei fine settimana, sorge in una bella radura nella alta val Mesaz a sud di Erto. Dato il comodo e piacevole accesso lungo il sentiero CAI n.905 è una meta piuttosto frequentata.
Sentieri CAI:
Rifugio gestitoVisualizza Rifugio gestito
Carta Tabacco
021
Quota
956
Dati aggiornati al
2012
Commenti
  • 07/07/2015 Pale del Pecol: dopo un sonno breve ed incosciente, la traballante promessa della sera prima si materializza in un “Ndemo o torno a dormir?”. Valerio, giovane mestrino malato di montagna. Ha le spalle di chi arrampica da anni. Tra i fumi della tormentilla, poche ore prima s’aveva deciso di salire insieme. Meta: le Pale del Pecol sulla via normale alle Cime di Pino che aveva affrontato in invernale con Adriano. Stipiamo negli zaini, intuiti, ricordi e dritte dell’orso della val Mesath e partiamo. Io con zainone da escursionista modello “pan e gaban”, lui con uno zainetto giusto per farci entrare una bottiglietta da mezzo litro. L’incipit coincide con il 905 che porta in forcella della Lastra. Il cielo è color fumo, denso. Gli occhi allora cercan in basso, trovando dei Raponzoli di roccia indecisi se sbocciare o meno. Poco oltre quota 1300 le vie di pietra allargano i loro tentacoli. Qui s’abbandonano i segnavia, prendendo il vallone detritico di sinistra che raccoglie il lacrimare del ...
  • 09/09/2013 La passeggiata è bellissima e per niente difficoltosa con un paesaggio molto caratteristico.Anche il rifugio è molto caratteristico e ben curato.L'unica nota dolente di tutto quanto è la gestione del rifugio....Siamo arrivati in 2 alle 12.15 e visto che la camminata era veramente semplice abbiamo deciso di fermarci per una birra ed una fetta di dolce.Risposta della "simpatica" cameriera: "Mi dispiace ma a quest'ora non facciamo servizio bar"... una cosa del genere non l'ho mai sentita in nessun rifugio....e ne ho girati!Di buona risposta si è beccata un caloroso saluto da noi due e ce ne siamo andati ringraziandola.Veramente un peccato perchè la zona è molto caratteristica e questa non è certamente l'ospitalita che chi frequenta la montagna si aspetta di trovare.Comunque visti anche gli altri commenti, non penso che questo importi molto a chi gestisce questo rifugio.Coraggio passiamo avanti....
  • 16/10/2011 bellissima passeggiata adatta anche a famiglie con bambini anche se secondo me devono essere bambini che camminano senza problemi e con non meno di 4 anni ci sono dei punti del sentiero soprattutto l'ultimo tratto un po' esposti. per quanto riguarda il gestore mi associo all'email di fabio ua persona scorbutica con poca pazienza. un orso anche se sul finale della giornata ha recuprato qualche punto. il posto comunque e' molto bello consiglio una bella giornata di sole. ivan di udine
  • 12/07/2010 La passeggiata è piacevole e adatta alle famiglie, di contro i gestori del rifugio accolgono solo persone che pranzano esclusivamente presso di loro non accettando neppure le consumazioni tipo “servizio bar” si viene cacciati anche in malo modo, ho visto molte persone, con bambini, costrette ad andarsene. Un avviso c’è ma al cancello del rifugio, lo mettano anche nel Sito Internet. Sono anni che vado a rifugi e non mi è mai capitata una cosa del genere,non ho altro che parole dispregiative per definire il loro comportamento, Mai più….
  • 31/08/2008 oggi siamo tornati x l'ennesima volta da adriano e guido che si riconfermano ottimi ristoratori di buona compagnia. Adriano ha pure letto un passo del suo libro. stefano e sonia 31/08/2008.
  • 05/06/2008 Gran bel posto. Adriano e Guido. Grandi!
  • 02/04/2008 bellissima
  • Invia un commento
Le vostre foto
Mappa
Escursioni in zona
Altri punti in zona
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva