il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 230 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • IMG_9378
    Sulla dorsale della Val Resia da Resiutta a Prato
    Alpi Giulie
  • IMG_8232
    Sulla dorsale della Val Resia da Resiutta a Prato
    Alpi Giulie
  • IMG_9972
    Sulla dorsale della Val Resia da Resiutta a Prato
    Alpi Giulie
  • IMG_9377
    Sulla dorsale della Val Resia da Resiutta a Prato
    Alpi Giulie
  • IMG_8165
    Sulla dorsale della Val Resia da Resiutta a Prato
    Alpi Giulie
SentieriNaturaAggiungi ai preferiti - Richiede LogIN
I percorsi di SentieriNaturaU26

Sulla dorsale della Val Resia da Resiutta a Prato

Avvicinamento

Percorrere la strada statale n.13, Pontebbana, in direzione nord fino all'abitato di Resiutta dove si entra in paese per proseguire lungo la rotabile che risale la val Resia. La si percorre per circa duecento metri lasciando l'automezzo a sinistra davanti alla Chiesa (m 317, comodo parcheggio).

Descrizione

Questa descrizione e la relativa scheda di approfondimento sono disponibili nel volume I Sentieri dell'Uomo
Sentieri CAI
Escursione
Mese consigliato
Dicembre
Carta Tabacco
027
Dislivello
800
Lunghezza Km
12,8
Altitudine min
316
Altitudine max
874
Tempi
Dati aggiornati al
2008
I vostri commentiVisualizza tutti i commenti
  • 07/02/2016 Percorso ieri, 06 febbraio 2016, il tratto dell'escursione da San Giorgio di Resia. Una comoda mulattiera porta agli stavoli Ruschis con le meridiane, quelle rimaste; poi su pista agli stavoli Pischi e Scia per chiudere su sentiero a San Giorgio, addobbato con fantocci per il carnevale resiano. Sottozero in fondovalle alla partenza, in alto invece si stava benissimo. Comitiva di giovani in escursione lungo il percorso; a Scia invece si lavora al taglio di alberi.
  • 23/09/2012 Percorso parzialmente il 22/09/2012. Per evitare di dover utilizzare 2 auto, abbiamo parcheggiato la macchina nei pressi della chiesa di San Giorgio. Dalle ultime case occidentali del paese parte la via agli Stavoli che conduce in un'oretta agli stavoli Ruschis; da qui la via agli Stavoli prosegue raggiungendo gli stavoli PischiUr, Rut e Scia. Dagli Stavoli Scia c'è la possibilità di scendere a San Giorgio, concludendo il percorso della via agli Stavoli. Noi abbiamo proseguito lungo la dorsale e raggiunto Prato di Resia lungo la strada/sentiero 638. Consiglio anche una visita agli Stavoli Sagata, con la chiesetta dedicata a San Antonio e la recente baita costruita dall'Ana della Val Resia. Agli stavoli Rut abbiamo fatto anche la conoscenza dei gentilissimi proprietari di uno stavolo, molto ospitali, che ci hanno offerto un ottimo caffè. A Prato di Resia, nella piazza, si può visitare il Centro Visite del Parco delle Prealpi Giulie; dal paese in mezz'ora si ritorna alla macchina lasciata a San Giorgio
  • Invia un commento
Le vostre fotoVisualizza tutte le fotoi
I vostri tracciatiVai al forum GPS
Le vostre escursioniVai alla mappa localizzazioni
Mappa Scarica il tracciato kml Scarica il tracciato gpx Visualizza mappa dettagliata - Apertura su nuova finestra
Profilo altimetrico
Altre escursioni in zona
SentieriNaturaTV
Webcam più vicine
  • Webcam Casera Canin
  • Webcam Madrizze
  • Webcam Gartnerkofel
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva