MontagnaSentieriNatura
Record trovati: 23
  • Il laghetto di Plotta sorge nella conca sottostante forcella Morareet, a poca distanza dalla omonima casera. Può essere raggiunto tramite una carrareccia che si diparte dalla strada dal passo di Monte Croce Carnico
  • Il lago del Predil è una frequentata meta turistica estiva che si trova nella Val Rio del Lago racchiusa tra i gruppi montuosi dello Jof Fuart a nord e del Canin a Sud. Vi si giunge tramite la rotabile che collega Tarvisio a Sella Nevea.
  • Il lago di Ravedis è un invaso artificiale presso Montereale Valcellina (PN), originato dallo sbarramento delle acque del Cellina.
  • Il Lago di Redona o dei Tramonti è un lago artificiale ottenuto dallo sbarramento delle acque del Meduna. L'invaso ha sommerso alcuni piccoli borghi che sorgevano nella valle e che ritornano alla luce quando il livello delle acque scende.
  • Il lago di Sauris è un grande invaso artificiale in località La Maina di Sauris. Lo specchio d'acqua ha origine dallo sbarramento delle acque del torrente Lumiei.
  • Il lago di Selva è un invaso artificiale situato in val Silisia e originato dalla diga di Ca' Selva. E' raggiungibile in auto dalla val Tramontina percorrendo la stretta rotabile che porta prima a Chievolis e quindi a Selva.
  • Il laghetto di Somdogna, posto a pochi minuti di sentiero dall'omonima sella, è un piccolo specchio d'acqua di origine glaciale quasi completamente invaso dalla vegetazione.
  • Il lago di Tarond, ritagliato in una piccola conca erbosa, si trova lungo la mulattiera che percorre la dorsale Crostis - Cimone di Crasulina. Può essere raggiunto in pochi minuti dalla panoramica delle vette.
  • La pozza di casera Ungarina è un piccolo ristagno di acqua che si trova alla base del costone meridionale dello Jof di Ungarina. Nonostante le piccole dimensione è un biotopo di enorme interesse in quanto quartiere di riproduzione di varie specie di anfib…
  • Il lago del Vajont è legato alla immane tragedia che colpì la valle a causa della frana del monte Toc. Del grande invaso creato dalla diga non rimane oggi che un allungato specchio d'acqua situato sotto l'abitato di Erto.
<< < | ... | 1 | 2 | 3 | ... | > >> Pagina 2 di 3
Ricerche
Ricerche speciali
Mappe
Scegli un tema
Ultime escursioniIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva