il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 67 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
MontagnaSentieriNatura
Record trovati: 12
  • E - Escursionisti
    Lungo la strada statale n.465 che collega Cercivento a Comeglians, giunti a sella Valcalda, poco prima di Ravascletto si imbocca a destra la Panoramica delle Vette. La strada, percorribile anche con normali automezzi, va risalita per 2,7 km, fino poco d…
  • E - Escursionisti
    Lungo la strada statale n.465 che collega Cercivento a Comeglians, giunti a sella Valcalda poco prima di Ravascletto si imbocca a destra la Panoramica delle Vette. La strada, percorribile anche con normali automezzi, consente di raggiungere dopo innumer…
  • Il Cimone di Crasulina rappresenta la punta più orientale della dorsale montuosa che ha origine dal monte Crostis. La vetta può essere facilmente raggiunta dalla mulattiera con segnavia CAI n.154 che traversa poco più in basso.
  • Il laghetto di Crasulina è un piccolo specchio d'acqua che si trova lungo la mulattiera che percorre la dorsale Crostis - Cimone di Crasulina.
  • Punta più elevata di una lunga dorsale verde a sud del massiccio del Coglians. Cima assai frequentata, viene raggiunta da numerosi itinerari di diversa lunghezza.
  • T - Turistico
    Da Tolmezzo si imbocca la statale n.52 bis verso Arta e la si percorre fino al bivio a sinistra per Cercivento. Dopo avere sfiorato Sutrio si prosegue lungo la strada principale ma la si abbandona quasi subito per entrare a destra a Cercivento. Dal paes…
  • Il Piz di Mede è il punto più alto di quella dorsale erbosa che, dalla cresta principale, scende verso Ravascletto. La cima è raggiungibile in pochi minuti dal sentiero CAI n.154.
  • Il monte Pezzacul è una delle principali elevazioni della dorsale Crostis - Cimone di Crasulina. La cima viene attraversata dalla mulattiera con segnavia CAI n.154 che percorre la cresta.
  • Il lago di Tarond, ritagliato in una piccola conca erbosa, si trova lungo la mulattiera che percorre la dorsale Crostis - Cimone di Crasulina. Può essere raggiunto in pochi minuti dalla panoramica delle vette.
  • Il monte Tenchia è una piccola dorsale poco pronunciata che dal monte Zoufplan scende verso sud. Vi transita il sentiero CAI n.154 che da Cercivento sale alla conca dei laghetti Zoufplan.
<< < | ... | 1 | 2 | ... | > >> Pagina 1 di 2
Ricerche
Ricerche speciali
Mappe
Scegli un tema
Ultime escursioniIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva