il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 15 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 4
Messaggio

Gruppo dei Fleons

26-12-2018 13:40
magellano85 magellano85
Buongiorno e buone feste a tutti!
Osservando il gruppo dei Fleons da Forni Avoltri, notavo prominente una struttura a piramide/campanile. Si tratta del Campanil Letter? Qualcuno sa indicarmi eventuali vie di accesso e possibilità di concatenazione con Edigon e Creta Verde?
Li ho segnalati in foto con delle frecce colorate, (partendo da destra poco dopo il Monte Vas) se saprete indicarmi correttamente i nomi ve ne sarei veramente grato!
Mandi
Allegato: IMG_20181226_132635.jpg
Messaggio
26-12-2018 18:21
askatasuna askatasuna
Trovi, spero, tutto quello che cerchi nella relazione "Traversata in cresta dal monte Fleons al Letterspitze" (quest'ultimo è proprio la piramide da te ammirata). Era un sogno che covavo da tanto, svanito o tramutato in realtà qualche anno fa. Se avessi bisogno di altri chiarimenti mi trovi qui. Una cavalcata da non sottovalutare, meglio spezzarla in due giorni per evitare di non godersela, ma che ti resta nell'anima. Ogni salita che farai nelle vicinanze andrai sempre a cercare quelle linee dentellate che si stagliano all'orizzonte. Spero di condividere un sogno e che, semmai si tramutasse in reltà anche per te, tu voglia scriverne per far riemergere le mie emozioni complementari a mò delle madeleine di Proust. Boins siums e boins trois!
Messaggio
26-12-2018 19:38
magellano85 magellano85
Carissimo, ho letto la tua relazione. È un sogno che covo da quando salii sul Fleons anni orsono, ma ora che il mio sguardo si è posato su quella piramide, ora che ho pure letto la tua avventura, tutto è molto più chiaro. L'idea è quella di raggiungere la casa austriaca con le frontali, per partire l'indomani, seppur vorrei evitare le insidie del bagnato sui ripidi verdi del Fleons. E di proseguire poi fino al campanile. Essendo in due consigli progressione in conserva o eventuali friends o cordini al seguito nei punti più ostici ?
Mandi
Messaggio
27-12-2018 20:03
askatasuna askatasuna
Da relazione hai capito come tutto sia già attrezzato nei punti ostici o delicati.
Io, non conoscendo il percorso, avevo portato l’imbrago che ho utilizzato esclusivamente nel punto chiave. Quello del salto e dove c’era la staffa che girava su se stessa (anche se io non lo sapevo!).
Una buona parte di salita o degli esili traversi, sono a nord quindi come hai intuito sono da evitare con il bagnato o in giornate non stabili al 100% (vedi cavi e creste). Anche la salita al Letterspitze è abbastanza addomesticata da fili metallici. Da quello che mi ricordo dei tuoi post (giretti per niente banali) non dovresti aver problema alcuno a livello tecnico e la scelta fra cordino, imbrago o mano su cavo è tutta tua.
Considera che sono un analfabeta della tecnica ed i miei consigli si fermano su quel poco che so e che sperimento. Conserve e friends a me son cose sconosciute. Autodidatta, non ho mai seguito un corso di arrampicata su roccia, non uso corde e gli unici nodi che riesco a fare sono quelli delle scarpe (e spesso con scarso successo). Speravo lungo la strada di trovare qualche amico/a di monte da cui imparare ma per ora questi sono i miei limiti in attesa di decidermi a frequentare un corso..
Attendo le tue emozioni di ritorno più in là magari aggiunte alla relazione, intanto è tempo d'affilar ramponi (intant o continui a prontà il presac pal bivacco di doman)!
Buine mont!
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva