il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 185 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum segnalazioni   Precedente Successivo
N. record trovati: 8
Messaggio

Tritone alpino ?

17-11-2017 19:41
francesca francesca
Ho avvistato questo animaletto nel laghetto del Foran di Landri. Lunghezza stimata attorno ai 3-4 cm.
Si tratta forse di un esemplare giovane di tritone alpino?
Non sono riuscita a vedere il ventre.
Allegato: DSCF4779 2.JPG
Tritone alpino ?
Messaggio
17-11-2017 21:10
tiziano.fiorenza tiziano.fiorenza
Ciao! Si tratta di una larva di Salamandra pezzata (Salamandra salamandra). Buone osservazioni!😉
Messaggio
17-11-2017 23:07
francesca francesca
Cavoli! Le macchioline erano un indizio logico!
Sono così abituata a vedermele sul sentiero, muoversi lentissime, se non addirittura ferme, che mai avrei immaginato di trovarle in un laghetto, sgattaiolare come girini, per poi fermarsi di punto in bianco... come gli esemplari adulti.
Ho imparato una cosa nuova, grazie Tiziano :).
Ho un'altra curiosità: quanto ci mette una salamandra a diventare adulta? e quanto vive mediamente?
Messaggio
17-11-2017 23:45
orso.bruno orso.bruno
Molto interessante questo avvistamento !
Volevo chiedere a Francesca se possiede una foto migliore dell'animaletto, cioè meno sovraesposta...
Non sò se è un difetto dell'invio, ma anche le foto inviate inerenti l'Anello di Prestento risultano molto chiare, almeno sul mio PC.
Messaggio
18-11-2017 10:01
francesca francesca
Grazie orso.bruno per il tuo intervento. Quella inviata è una foto zoomata e ritagliata due volte. Non ci sono altre modifiche. Ho provato in vari modi a modificare l'immagine per risaltare le caratteristiche dell'animaletto, ma il risultato è peggiore dell'originale. Forse la sovraesposizione che tu vedi è dovuta al contesto in cui è stata scattata, dentro la grotta, dove il contrasto di chiaro-scuro era netto, a causa del sole forte di fuori. Se si osserva l'immagine del Foran di Landri questo è evidente.
Se si può migliorare modificando i parametri della macchina digitale, questo non lo so, non conosco l'apparecchio.
Per quanto riguarda le foto del commento, anche quelle sono tutte originali (c'era tanto sole e l'inclinazione bassa del sole fa il resto) ma fatte con un cellulare antico eccetto quella della grotta (quest'ultima leggermente schiarita). Anche qui provato a migliorarle, ma con scarsi se non peggiori risultati.
Ti invio un'altra foto non zoomata e non modificata dove si vede bene questo contrasto "naturale".
Allegato: DSCF4780.JPG
Grazie orso.bruno per il tuo intervento. Quella inviata è una foto zoomata e ritagliata due volte. Non ci sono altre modifiche. Ho provato in vari modi a modificare l'immagine per risaltare le caratteristiche dell'animaletto, ma il risultato è peggiore de
Messaggio
18-11-2017 11:06
tiziano.fiorenza tiziano.fiorenza
Foran del Landri è un sito riproduttivo di Salamandra pezzata noto da tempo. Ricordo che le femmine di questa specie'partoriscono' le larve direttamente nelle acque pulite e ossigenate (cioè l'uovo si sviluppa all'interno della madre e le larve all'inizio della loro vita si nutrono dei fratelli/sorelle sempre nella pancia della mamma. Tale fenomeno si definisce adedolfagia). Per diventare adulte la tempistica è variabile, spesso legato alla disponibilità di cibo. Varua da diversi mesi fino ad oltre un anno. Una volta adulta può superare anche i 50 anni di vita!
Messaggio
18-11-2017 13:52
francesca francesca
Info sorprendenti ed interessantissime!
Bè... ora starò ancora più attenta a non pestarle sul sentiero, un animaletto così longevo merita il massimo rispetto:).
Messaggio
18-11-2017 20:27
tiziano.fiorenza tiziano.fiorenza
Giusto! Aggiungi pure che nonostante da noi sia una specie relativamente frequente, è in forte declino in tutto l'areale di distribuzione, soprattutto in centro Europa, pare a causa di virosi. Per tale motivo il 2015 fu 'l'anno della Salamandra', proprio per sensibilizzare su questo tema.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva