il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 121 ospiti - 3 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni altro   Precedente Successivo
N. record trovati: 11
Messaggio

Mala Mojstrovka

24-07-2014 15:05
mitchbassist mitchbassist
Ciao a tutti,
cerco informazioni sulla percorribilitá e situazione neve riguardo alla ferrata sulla Mala Mojstrovka.
Ciao e grazie.
Messaggio
10-08-2014 17:58
danieleee danieleee
Fatta oggi. La neve è presente per pochi metri proprio all'attacco, ma non crea assolutamente problemi(ho visto i ferrata bambini piccoli). Per la discesa se vuoi allungare il giro vai verso S-O verso Velika MOJSTROVKA, lunga la cresta non segnalata e tornare indietro per il medesimo. Altro consiglio è quello di non fare il sentiero in discesa dal monte ma stare sulla sx, sulla cresta. Il sentiero corre alcuni metri più in basso, ma questo tratto risulta divertente e non difficile. Ultimo consiglio in discesa da sella Vratca poco prima di entrare nel bosco calati per i ghiaioni, molto più divertente e veloce. La via di discesa(la normale) è molto rovinata. Il terreno è molto friabile e spesso sporco di detriti, richiede attenzione. La ferrata bella e con l'ultimo pezzo in semplice arrampicata. N.B. Il parcheggio a sella Vrsic costa!
Messaggio
12-10-2014 17:17
MauroGo MauroGo
Fatta oggi la ferrata della Mala Mojstrovka (Hanzova pot). Alla mattina, verso le 8.00, la situazione meteo era molto buona. Salendo in auto dalla Val trenta verso il passo del Vršič la vista sullo Jalovec era semplicemente fantastica (mi rammarico solo di non essermi fermato al sito del monumento a Kugy per fare qualche foto). Anche dal passo e per tutta la durata della salita lungo la ferrata le condizione meteo sono state perfette. Ottimo lo stato delle attrezzature. Ho trovato la ferrata non troppo lunga e impegnativa al punto giusto, l'unico inconveniente è la grande frequenza di escursionisti nei giorni festivi, per cui bisogna fare particolare attenzione a non far cadere pietre. All'uscita dalla ferrata le condizione meteo hanno cominciato a cambiare rapidamente e quando sono arrivato in vetta, verso le 10.30, la foschia avvolgeva tutto e soffiava anche un forte vento, per cui niente panorama dalla cima. Il ritorno lungo la normale è stato un po' avventuroso. Vista la difficoltà di orientamento, mi sono aggregato a due sloveni che sembravano sicuri di sé e li ho seguiti fino alla sella Vratca, dove la foschia si è diradata ed è spuntato di nuovo il sole. Ho preferito evitare la discesa lungo il famoso ghiaione che molti scendono di corsa, per non rovinare gli scarponi, e sono tornato al parcheggio sul passo lungo il sentiero più lungo ma anche più comodo. Nel complesso una bellissima escursione che si può fare tranquillamente in mezza giornata (dislivello sui 700 metri). Mauro.
Messaggio
12-10-2014 17:21
MauroGo MauroGo
P.S. Non ho pagato niente al parcheggio sul passo ed è la seconda volta in meno di un mese.
Messaggio
05-05-2015 17:57
MauroGo MauroGo
Sono appena tornato da un giro sulla Mala Mojstrovka. Salita e discesa per il ripido sentiero che passa per la sella Vratca. All'arrivo al passo, alle 10.30, soffiava già un vento, non freddo, ma fastidioso, che è andato ad accentuarsi nel corso della giornata. Attraversati solo pochi nevai, con neve morbida e bagnata, solo uno un po' rognosetto, dopo sella Vratca e prima della cresta, con neve dura, che sarebbe stato meglio attraversare con i ramponi o, come ho fatto io, bypassarlo arrampicandosi sulle rocce sovrastanti. In cima ero da solo e ho potuto godere di un panorama a tratti, migliore verso le Ponze e il Dobratsch. Vento molto forte in cima, che mi ha costretto a limitare la permanenza a una decina di minuti. Anche stavolta non ho pagato pedaggio al parcheggio sul passo. Mauro.
Messaggio
29-12-2015 19:31
MauroGo MauroGo
Tornato oggi, una volta tanto in compagnia, sulla Mala Mojstrovka, passando per sella Vratca, e finalmente sono riuscito a vedere un panorama a 360°. Abbiamo poi proseguito per la Velika Mojstroka con una discesa un po' avventurosa sul ghiaione sottostante e ricongiunzione con il sentiero di salita poco sopra sella Vratca. Nonostante il giorno feriale parecchi escursionisti sloveni salivano e scendevano le due Moistrocche (visto nessuno sulla terza). Non ho pagato niente al parcheggio sul passo. Mauro. Allego foto della cima della V. Mojstrovka(2366 m)
Allegato: IMG_9855.JPG
Messaggio
30-12-2015 07:51
MauroGo MauroGo
Aggiungo che per quanto riguarda la situazione neve, si trova un po' di neve dura e qualche traccia di ghiacio principalmente nel tratto in ombra sotto sella Vratca. Nel tratto fra la Mala e la Velika Mojstrovka c'è d'attraversare qualche piccolo nevaio con neve morbida. Non abbiamo usato i ramponi.
Allegato: IMG_9789.JPG
Messaggio
03-06-2017 18:15
MauroGo MauroGo
Tornato oggi a fare un breve giro sulla Mala Mojstrovka, partendo dal parcheggio (neanche oggi pagato pedaggio) sul passo e passando per sella Vratca. Stessa via per il ritorno. Sentiero in ordine, nessuna traccia di neve fino in cima, con l'unica eccezione di una chiazza proprio sotto sella Vratca. Le previsioni meteo non favorevoli mi hanno sconsigliato di proseguire per le altre Moistrocche ma anche così ridotta resta un'escursione di grande soddisfazione per il superlativo panorama che si gode in tutte le direzioni dalla cima. Mauro.
Messaggio
13-07-2017 18:44
MauroGo MauroGo
Rifatta oggi la ferrata della Piccola Moistrocca e poi in cresta, in totale solitudine, sono arrivato fino alla cima dell'Ultima Moistrocca, passando ovviamente per la Grande Moistrocca. Per quanto riguarda la ferrata, tutto ok, cavi in ordine e nessuna traccia di neve fino in cima. Per quanto riguarda la cresta delle Moistrocche, assenza di bollini ma abbondanza di ometti. L'ambiente lunare e la solitudine del luogo sono davvero speciali! Pagati 3 euro al parcheggio sul passo. Mauro.
Messaggio
02-06-2018 17:16
MauroGo MauroGo
Tornato oggi sulla cima della Piccola Moistrocca, facendo per la salita la variante della Šitna Glava, con il sentiero in cresta che sbocca nell'uscita dalla ferrata Hanza e poi, superato un ampio nevaio, l'ultimo tratto di arrampicata libera (mai superiore al primo grado) fino in cima. Panorama in cima quasi completamente libero, tranne che in direzione del Triglav e delle Ponze, che si vedevano a tratti. Per la discesa ho scelto il percorso che passa per sella Vratca e sono tornato al passo del Vršič (dove non ho pagato pedaggio). Nel complesso un'escursione sempre appagante, mai banale, ideale per chi non vuole spendere più di mezza giornata per la sua passione montanina. Allego foto del tratto fra la Šitna Glava e l'uscita della ferrata. Mauro.
Allegato: 2018-06-02_09-58-23_HDR.jpg
Messaggio
10-07-2019 15:58
MauroGo MauroGo
Rifatta oggi la ferrata della piccola Moistrocca (Hanzova pot). Niente di particolare da segnalare: attrezzature in ordine, nessun nevaio da attraversare. Trovato gregge di pecore in cima, tutt'altro che timide! Anche questa volta non ho pagato pedaggio sul passo del Vršič.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva