il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 153 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Truoi dai sclops (Sentiero delle Genziane)
N. record trovati: 7
Messaggio
29-09-2019 20:48
renatospa renatospa
27/9/2019.Splendido e remunerativo itinerario con partenza dalla località Davaras raggiungendo il rifugio Giaf (chiuso) giusto per vedere lo spuntare dell'alba.Dal rifugio, passando sotto il ghiaione che scende dalla Forcella dei Pecoli,raggiunta la forcella Urtisiel per poi calare nella suggestiva Val Binon con l'omonima casera.Dopo aver attraversato la piana di Campuros, imboccato il sentiero 369 per la forcella Val di Brica tra monoliti e bizzarre formazioni rocciose.Proseguito poi per la forcella dell'Inferno,forcella Fantulina alta e passo del Mus con ripida discesa in val di Suola fino al rifugio Flaiban-Pacherini (chiuso).Da qui dopo aver raggiunto l'abitato di Forni percorso la stradina sterrata (anello di Forni)che riporta al parcheggio subito dopo il ponte sul Tagliamento.Escursione molto lunga ma suggestiva che rappresenta un compendio delle molteplici peculiarità delle dolomiti friulane passando dalle imponenti crode rocciose e ripidi ghiaioni, alle verdi praterie e ai rigogliosi boschi di fondovalle.Buone montagne a tutti.
Messaggio
02-07-2019 11:40
sandra.sentierinatura sandra.sentierinatura
Sabato e domenica percorso il Troi dai Sclops dal rifugio Giaf al Flaiban (dove si è pernottato) e ritorno stessa via. Molte le fioriture in atto, dalla soldanella pusilla ai papaveri retici alle pianelle della Madonna, solo per citarne alcuni, e naturalmente genziane che danno il nome al Troi.
Ricordo che si trova acqua alla casera Valbinon (d’estate è gestita) e a Campuros.
Presso forcella dell’Inferno qualche stambecco si lascia fotografare tranquillamente dagli escursionisti.
La discesa dal passo del Mus richiede passo sicuro per la ripidezza su ghiaie instabili.
Incontrati diversi escursionisti e praticanti di corsa in montagna.
Anche in alta quota molto caldo per il periodo!
Messaggio
29-06-2015 22:18
alessandro.filippo alessandro.filippo
Percorso ieri 28/06/15, aggiungendo la cima Urtisiel Est, raggiungibile da poco sotto forcella Urtisiel per tracce con bolli rossi e ometti. Itinerario stupendo e perfettamente percorribile, genziane in fiore, abbiamo incontrato alcuni stambecchi. Faticosa la discesa dal passo del Mus mentre è un pò monotona la chiusura dell'anello dalla località Davost a Chiandarens.
Messaggio
22-07-2014 00:00
matteo.pauletto matteo.pauletto
Percorso il 19-20 luglio con pernottamento al rifugio Giaf. Giro spettacolare, selvaggio. Richiede un buon allenamento per la sua lunghezza ed il dislivello, sentieri ben segnalati, bella ma da fare con attenzione la discesa dal pass del mus al rifugio Fl
Messaggio
02-08-2011 00:00
loredana.bergagna loredana.bergagna
Splendida traversata odierna, giornata ideale non troppo calda. Spettacolari le tutte le forcelle salite, ma in particolare la val di Brica e dell'Inferno; lungo il sentiero belle fioriture in particolare molti garofani di Montpellier, genziane alate e qualche genzianella delle Dolomiti. La piana di Campuros incredibilmente verde, rilassante; incrociati alcuni esemplari di tranquilli stambecchi. Effettivamente un po' faticosa la discesa dal passo del Mus, ma non difficile e i tempi di percorrenza ci stanno. Una gran bella escursione. Loredana
Messaggio
11-07-2011 00:00
mauro.girotto mauro.girotto
Fatto ieri, 10/07/11. Invece di passare per il passo del Muss sono sceso direttamente al Paccherini da forcella Fantulina Alta. Giro grandioso! Richiede un buon allenamento data la lunghezza ed il dislivello. Da evitare con il troppo caldo (come ieri...) dato che il percorso è tutto al sole! Selvaggia la salita a forcella dell'Inferno. Nella parte compresa tra la forcella di Brica ed il Paccherini ho incontrato solo 2 persone!
Messaggio
29-06-2005 00:00
marr00_2002@yahoo.it marr00_2002@yahoo.it
Bellissima traversata. L'ho fatta domenica 26/06/2005. Ma invece di salire al passo del Muss e poi al paccherini, dopo la forcella dell'inferno siamo scesi al Paccherini. dopo di che siamo tornati a Fornu di sopra. Posti stupendi e selvaggi. Da rifare con calma per le foto dormendo in uno dei rifugi. A proposito di rifugi: Il paccherini era aperto, ma non c'era niente da bere nè da mangiare. Ho parlato con il ragazzo presente e mi ha detto che deve essere ristrutturato. Spero che ciò avvenga prima possibile. Mi piaccerebbe dormire in quel rifugio! ciao Cristina
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva