il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 52 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Due Pizzi (monte) - cima orientale [Cima Vildiver]
N. record trovati: 3
Messaggio
24-10-2019 15:13
ectorus ectorus
Salito ieri con una giornata più estiva che autunnale. Ma i meravigliosi colori sono quelli del periodo giusto, messi ancora più in risalto da un luminosissimo sole in un cielo blu intenso. Sono salito da Pian di Spadovai che impegna per 900 mt. circa di dislivello, 3h per salire alla vetta, poco meno di 9 km. tra andata e ritorno. Percorso ottimamente segnalato, privo di ogni difficoltà e altamente panoramico. Buona vita a tutti
Messaggio
29-05-2017 19:44
cjargnel cjargnel
Escursione di oggi 29/05/17. Giornata calda ma ottima. Solo un po' di foschia che peraltro non impedisce di apprezzare tutto il bello che mi circonda. Ottime fioriture con la Primula auricola che la fa da padrona sulle rocce. Scilla, camedrio, genziane, viola biflora etc, completano il quadro. Son salito stavolta dal Plan degli Spadovai. Poco prima di giungere al conoide ghiaioso che scende dai Due Pizzi, ho visto che, sulla dx salendo, è stata aperta o riaperta tra i mughi una variante che bypassa il tratto ghiaioso citato e che porta a ricollegarsi al sentiero originario un po' prima del 1° gruppo di baraccamenti. Ogni tanto si nota anche qualche vecchio segno, il che denota un uso già attuato in passato. Non la ricordavo così, sta di fatto che in questo modo si evita di rampare nella ghiaia e quindi un grazie a chi è intervenuto. E un grazie a tutti coloro che hanno partecipato al ripristino dei vari tratti della dorsale principale di questa catena. Mandi e buine mont.
Messaggio
10-11-2016 09:35
roberto.fabbro roberto.fabbro
09/11/2016 Con un obbligato cambio di programma, causa neve,(non prevista)e sent. 648(non agibile), nei pressi della Locanda "Due Pizzi"tramite sent. 605 la partenza per Cima Vildiver "Jolly" di questa giornata.Un sentiero mai percorso, ma semplice e segnalato anche con 8/10 cm di neve fresca che rendeva suggestivo il paesaggio,solo una breve deviazione verso la Forchia di Cjanalot,evitando il ripido tornante est. coperto da abbondante neve,ma senza difficoltà, con la Forchia a vista, da lì per i facili tornantini (già noti...saliti da Malborghetto) al Ricovero Bernardinis e la Cima Vildiver prestando sempre un pò di attenzione.Una "fresca"e panoramica veduta dalla Cima con il fatello maggiore a portata di mano....una meraviglia, la dovuta visita poi, alla galleria fino alla "finestra"con un'occhiata al buio proseguo, e rientrando al Ric. Bernardinis per una sosta, poi giù al Plan per lo stesso percorso. Mandi
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva