il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 148 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Anello del Rifugio Biella dal lago di Braies
N. record trovati: 1
Messaggio
10-09-2018 21:08
loredana.bergagna loredana.bergagna
Escursione, con alcune varianti, che ci ha visti impegnati due giorni su questi sentieri. Il monte Sella di Sennes è la meta di un lunedì soleggiato, partenza costeggiando il lato occidentale del lago di Braies su un sentiero affollato di escursionisti variamente equipaggiati e la malga Foresta sembra essere già una meta. Proseguendo nel bosco un paio di guadi, una traccia ingannevole e lassù l'intaglio sabbioso di Forcella Riciogogn verso la quale si muovono delle figurine curve sotto il peso degli zaini da trekking, la nostra meta è ancora lontana. Proseguiamo a destra perdendo quota per poi doverla riguadagnare d'un fiato salendo al Passo di Sennes, l'orario da rispettare impone il rientro veloce (mi sono fermata 100 m. sotto il passo); ritorno per la stessa via, giusto il tempo di un gelato ed ecco la navetta.
Il giorno seguente si costeggia il versante orientale del lago affrontando subito l'A.V.1, sulle ghiaie una macchina operatrice ritraccia il sentiero, poco oltre manutenzione su una cengia crollata, il maltempo ha lasciato segni, il laghetto Giovo si intravede asciutto, ci si destreggia fra i mughi e le rocce del Forno, alle pendici del Monte Muro e poi finalmente la cappelletta di Forcella Sora Forno, qualche battuta con chi scende e si va, dapprima la salita mi ricorda un po' il nostrano Sart, sulle prime un po' antipatica, poi dopo le catene migliora e la vista spazia lontano, il sassoso cupolone poi spiana e si prolunga, un'occhiata alla carta, manca ancora un po', troppo pensando anche alla discesa. Discesa calma alla forcella, sosta brevissima al rifugio Biella e volata al lago per la stessa via; perso per 10 minuti l'ultimo shuttle, preso per la coda l'ultimo bus di rientro.
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva