il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 171 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

All'imbocco della Val Silisia tra Inglagna e Selva
N. record trovati: 3
Messaggio
06-01-2020 12:27
alberto.ruan alberto.ruan
Gita fatta il 29 dic 2019, davvero bella e interessante per la visita a questi borghi dimenticati e assolutamente da riscoprire. All'inizio a Inglana freddo pungente e tutto ammantato da brina ghiacciata, il sentiero che sale a casali Midif è in alcuni tratti interrotto da alberi caduti ma con un po di attenzione si superano facilmente. Il proprietario è gentile ed accogliente e si scambiano piacevolmente due chiacchere con lui, poi su caraccera semplice e sempre asfaltata si raggiunge borgata Staligial, ottimo esempio di recupero e conservazione. Pranzo al sacco su un piccolo prato riscaldati dal sole e poi via a casolare Zouf,una perla. Facile il rientro per la stessa strada e poi al bivio di borgata Chiarzuela giù a Inglana di nuovo nella brina ghiacciata. Gita vivamente consigliata.
Messaggio
02-01-2014 08:58
andrea.azzano andrea.azzano
Percorso effettuato l'01.01.2014 - tre adulti e due bambini di sei e otto anni.
Passeggiata molto gradevole in una giornata limpida e non freddissima. Il sentiero è sempre ben marcato e non dà problemi di orientamento.
Bellissimo il borgo Staligial (ora raggiunto da una pista in cemento ad uso autovetture) oggetto di recupero edilizio per una parte significativa. Mancando tabelle di indicazione dei vari borghi è bene munirsi di cartina o chiedere ai residenti del luogo: questo vale soprattutto per individuare il borgo Zouf. Allo stesso modo la pista in cemento che porta sulla via del ritorno si trova proprio prima di Chiarzuela, di cui non si intravvedono cartelli di segnalazione.
In ogni caso passeggiata da consigliare.
Messaggio
19-11-2012 12:32
luciano.piccin luciano.piccin
Percorso effettuato in data 17/11/2012. Sentieri in buone condizioni nonostante le recenti copiose precipitazioni. A Chiarsuela sono salito sulla cima del m.Frau seguendo il crinale ovest; quasi inesistente la traccia, ma alla fine merita per la bella veduta sul lago di Redona (vedi anche G.Madinelli - Alta Valle del Meduna).



Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva