il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 151 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Croda Rossa: da Pratopiazza a malga Cavallo
N. record trovati: 5
Messaggio
11-09-2018 15:12
loredana.bergagna loredana.bergagna
Il sentiero 3 è di nuovo percorribile, è stato modificato nel tratto interessato dall'enorme frana perdendo di quota, in pratica viene bypassato il tratto di sentiero fra le quote 2219 e 2269, ricongiungendosi al percorso originale con qualche strappo in salita su terreno umido e zolle. Il tratto attrezzato non presenta grosse difficoltà, attenzione al brecciolino ed a qualche assottigliamento della cengia. A detta del nostro albergatore Josef c'è da attendersi un ulteriore crollo, c'è una fenditura poco rassicurante ed il rumore di qualche sasso rotolante. Escursione in un ambiente solitario e bellissimo, tanta soddisfazione e poco dislivello per chi come noi lascia l'auto a Ponticello e risale in navetta a Pratopiazza; il riccioluto cane ed i gatti della Malga Rossalm sono in cerca di coccole e tengono d'occhio i piatti.
Messaggio
25-08-2016 08:31
ducet2016 ducet2016
ciao a tutti. il sentiero numero 3 è stato chiuso in via definitiva per questo anno. per ovvie precauzioni dopo la recente frana. riaprirà l'anno prossimo
Messaggio
19-08-2016 22:43
pktgod pktgod
Ciao a tutti, volevo segnalare che il 18 agosto 2016 per una ordinanza del sindaco il sentiero numero 3 da Prato Piazza a Malga Cavallo è stato chiuso in entrambe le direzioni a causa di smottamenti e pericolo caduta sassi. Se il sentiero verrà riaperto magari segnalatelo sempre tra i commenti di questo post. Grazie
Messaggio
11-07-2013 15:40
ivo.sentierinatura ivo.sentierinatura
Il tratto attrezzato è quello visibile nella foto 6. Aggira semplicemente lo sperone rossastro ben visibile in foto 7. Si tratta di un breve passamano che non dovrebbe creare problemi.
Messaggio
11-07-2013 13:55
gispida gispida
Ciao ad agosto vorrei affrontare questo itinerario, volevo sapere se il tratto attrezzato su cengia si difficile da percorrere.
Vorrei fare questo giro con il bimbo in spalla di tre anni, ma se ci sono tratti troppo esposti, sarei propenso a rinunciare.
Grazie Giovanni
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva