il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 76 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Canin (Monte)
N. record trovati: 4
Messaggio
26-10-2019 10:35
claudio.65 claudio.65
Pochi giorni fà durante l'escursione "Ovčji e Grdi Vršiči pod Prestreljenikom e Vrh Osojnic da Sella Nevea" facilmente reperibile nel Forum Le vostre relazioni su questo sito, ho avuto modo di visitare l'avvenieristico Bivak Slavka Svetičiča Slavca del quale allego alcune foto.
Messaggio
29-08-2019 15:21
renatospa renatospa
Dopo due anni ritornati su questa bellissima cima.Saliti per la ferrata Julia proseguendo poi per la via normale in territorio sloveno accompagnati dalla suggestiva vista di quell'anfiteatro naturale che è il Kaninskj Pod.Non poteva mancare la classica salita all'Okno del Forato percorrendo poi la recente ferrata che dopo aver percorso una panoramica cengia scende verso gli impianti sciistici del Prevala.Buone montagne a tutti.
Messaggio
21-08-2017 13:59
renatospa renatospa
20-8-2017 Via ferrata Julia al Canin.Salita al Canin con il consueto itinerario partendo dal rifugio Gilberti e passando per sella Bila Pec. Del ghiacciaio non rimangono che poche tracce per cui,almeno in questa stagione,non servono ramponi.La ferrata è perfettamente attrezzata con i recenti cavi e staffe nei tratti più verticali. La verticalità e la scarsità di appigli iniziale è dovuta al ritiro del ghiacciaio per cui l’attacco della via si è abbassato di una trentina di metri.Raggiunta la panoramica cima con croce divelta,discesa per il versante sloveno passando sotto le pareti dell’Ursic, Cima Gilberti e Cima Lunga.Non poteva mancare la salita all’”Okno”del Forato da dove abbiamo intrapreso la recente ferrata slovena che percorre tutta la parete sud del Forato (ricorda il Leva anche se in scala ridotta) per raccordarsi poco sotto la cima con la via normale.Questa ferrata, abbastanza esposta in alcuni punti,è super attrezzata con robusto e luccicante cavo continuo e numerosissime staffe. Raggiunti gli impianti di risalita sloveni rapida discesa alla Prevala e quindi al Gilberti per una meritata e fresca birra.Buone montagne a tutti.
Messaggio
02-09-2016 09:02
roberto.fabbro roberto.fabbro
31/08/2016 Tolto ,finalmente il sassolino nello "scarpone"del Mt. Canin,meta da anni desiderata divenuta ormai un'ossessione.Per la sua salita scelgo la via della ferrata "Julia", condividendo casualmente il percorso e cima con Alan e Sergio due cordiali "ragazzotti"incontrati al parcheggio. Si và via spediti fino al bivio del grande masso,poi l'"avvicinamento"è rallentato dal ghiaione e dai nevai da attarversare con la dovuta prudenza.Una breve sosta per indossare il Kit,e...poi sù per l'emozionante "Julia",un bel percorso attrezzato sicuro ed efficente da assaporare ad ogni passaggio. Un pò di nebbia sulla deserta cima,toglie la visuale verso sud,ma...lo spettacolo è immenso !!! La discesa poi per il versante Sloveno,reso più affascinante ora che la nebbia si è alzata e il sole illumina l'interminabile catino. D'obbligo la risalita al "foro"del Mt.Forato per le suggestive foto.....Bellissimo !!!! poi il rientro al Rif.Gilberti per gli interminabili ghiaioni di Sella Prevala. Mandi
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva