il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 23 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Nabois (Sella)
N. record trovati: 2
Messaggio
31-03-2019 20:56
renatospa renatospa
30/3/2019 Rifugio Pellarini con salita alla sella Nabois.Ancora buon innevamento specialmente dal rifugio alla sella essendo questo tratto esposto a Nord Est.Salito cercando di sfruttare i tratti in ombra dove la neve è più consistente mentre nei tratti soleggiati si sprofonda abbastanza e la progressione è più faticosa.Ambiente ancora invernale con splendida vista passando tra le imponenti pareti del Jôf Fuart e Nabois.Dalla sella splendido panorama sulla Carnizza di Camporosso a Est e sulla Spragna a Ovest con la suggestiva muraglia dei Buinz,Modeon e Montasio.Cosigliati i ramponi.Buone montagne a tutti.
Messaggio
22-07-2015 20:16
loredana.bergagna loredana.bergagna
Evidentemente stamattina Mebahel, il mio angelo custode, era andato al bar a farsi una partitina con i suoi compari cherubini..Il mio programma prevedeva forcella Nabois passando dal rifugio Pellarini ed invece sono arrivata a malga Saisera, pagato parcheggio, sentiero 616, e via di buon passo, eppure... Dopo mezz'ora di cammino il cervello è entrato in funzione: dietro front, auto e si torna indietro. Finalmente la via giusta, sempre sentiero 616 e vai veloce di Pellarini. Rifugio silenzioso, sembra deserto, quasi in punta di piedi passo accanto con la voglia di caffè. La mia meta si vede bene, è tutta lì su quelle ghiaie, sentiero ripulito, solo ragnatele fanno da ostacolo, mi sorpassa una veloce ragazza, qualche parola e vola che ha parecchia strada da fare.. ghiaie, tornantini e la forcella è tutta lì. Non c'è neanche il tipico vento di forcella, qualche stentata fioritura in quest'ambiente severo, un'occhio al sottostante, e poco invitante in discesa, sentiero Chersi. E ritrovo anche la ragazza, sbagliato sentiero, voleva andare verso sella Carnizza,e parliamo. Strana giornata...due donne a forcella Nabois..sole...due donne che hanno sbagliato sentiero, accomunate anche dalle unghie che stanno cadendo..lei pattina veloce sulle ghiaie, io scendo con calma, è presto. Al rifugio caffè e radler, saluto il gestore, il sentiero che sale alla Carnizza è stato messo in sicurezza con una corda e ridiscendo fra... gocce di pioggia su di me ..
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva