il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 66 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Stabet (Monte)
N. record trovati: 1
Messaggio
22-01-2021 18:32
francesca francesca
Il Monte Stabet è un ottima cima da salire in invernale con le ciaspole, così ci siamo ritornati a distanza di 10 anni dalla prima volta, partendo da Malborghetto. Parcheggiata l'auto davanti al municipio del paese (q. 718) iniziamo il nostro percorso impegnando il sentiero del Calvario dietro all'edificio comunale. Si tratta di un'antica via crucis che porta ad una bella chiesetta. Di seguito percorriamo, ciaspole ai piedi, la carrareccia abbondantemente innnevata che sale verso N-NE alla casera Mezesnik. Raggiunto il tornante q. 1481, ignoriamo la prosecuzione alla suddetta casera, deviando a sx verso N e raggiungendo la base della dorsale SE del monte dove la strada si esaurisce. A questo punto ne risaliamo il pendio boscato cercando i varchi migliori tra gli abeti rimanendo sul filo. In breve siamo sulla sommità, che non offre grandi visuali ma regala una certa soddisfazione per aver battuto in parte la traccia su neve fantasica ed intonsa. In discesa per evitare il sentiero ghiacciato della via Crucis, continuiamo brevemente lungo la carrareccia verso SE che finisce sulla rotabile del paese, poco distante da dove avevamo lasciato l'auto. Dislivello 900, sviluppo totale 20 Km, escursione effettuata con neve assestata, dato che alcuni traversi potrebbero essere soggetti a slavine. 13/01/21
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva